/ Eventi

Eventi | 28 novembre 2018, 12:29

Il Casinò di Sanremo scelto per l’assemblea generale di Confindustria Imperia: per l’occasione saranno consegnati i premi “Cento anni da qui”

Il 5 dicembre nel corso dell’assemblea saranno premiati: Fratelli Branca Distillerie, Alfa Romeo, Olio Raineri e Royal Hotel.

Il Casinò di Sanremo scelto per l’assemblea generale di Confindustria Imperia: per l’occasione saranno consegnati i premi “Cento anni da qui”

Il 5 dicembre, al Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo, in occasione dell’assemblea generale di Confindustria, verrà consegnato anche il premio “Cento anni da qui”. Quest’anno l’importante riconoscimento andrà a Fratelli Branca Distillerie, Alfa Romeo, Olio Raineri e Royal Hotel. 

L’appuntamento diventato tradizionale per gli oltre 110 della casa da gioco matuziana, è stato presentato stamani ai media. Per parlare dell’organizzazione della cerimonia erano presenti il direttore generale del Casinò, Giancarlo Prestinoni, il consigliere del Cda della casa da gioco Olmo Romeo gli assessori Marco Sarlo e Barbara Biale e per Confindustria Imperia il direttore Paolo Della Pietra. 

L’assemblea di Confindustria Imperia vedrà la partecipazione del presidente nazionale Vincenzo Boccia. Sarà un momento importante per il confronto tra le imprese del territorio ma soprattutto per comprendere in quale direzione vada la riviera dei fiori.

FOCUS con Paolo Della Pietra, Barbara Biale e Olmo Romeo.

 

Il consigliere Romeo ha sottolineato come la casa da gioco lavori in sinergia per la valorizzazione delle territorialità e come queste occasioni siano il chiaro segno di una partecipazione qualificata e qualificante che incontra nella casa da gioco un’eccellenza nazionale. “Casinò è vero punto nevralgico e collettore non solo della città ma di tutto il territorio. La parte congressuale sarà un asset strategico che andremo ad incentivare nei prossimi anni”. 

L’importanza all’assemblea di Confindustria a Sanremo è stata rimarcata dagli assessori del Comune. “E’ prestigioso per il Comune di Sanremo che si svolga qui questa assemblea e ci sia la consegna del premio ad aziende storiche che hanno segnato la storia del nostro Paese e della nostra provincia. L’assemblea sarà un momento interessante per comprendere le prospettive del nostro territorio” - ha detto Barbara Biale. 

“L’assemblea di Confindustria è un momento importantissimo dove si fanno analisi puntuali e si scopre come dovrebbe trasformarsi il processo economico sulla provincia per tutti i comparti. Compreso il turismo. È un appuntamento che seguo da anni” ha rimarcato Marco Sarlo

“Qui mi sento a casa - ha affermato il direttore Paolo Della Pietra - Confindustria vede in Casinò un partner per lo sviluppo, l’economia ed il territorio. Casino è un’eccellenza nel panorama del nord Italia. Dobbiamo valorizzare questa struttura e per questo abbiamo invitato il nostro presidente nazionale, Vincenzo Boccia. Solo il fatto di essere in questa location storica rende facile portare qui dei relatori importanti. Mi riferisco al Royal Hotel, Olio Raineri, Alfa Romeo e Distillerie Branca. Con questo appuntamento si uniranno  storia, tradizione, attualità, dibattito ed economia. Insieme possiamo percorrere ottime strade”.

La sinergia tra Confindustria e Casinò è stata confermata dall’ing. Prestinoni: “L’assemblea sarà un momento importante per il nostro territorio dove si condividono informazioni e ci si confronta sul futuro. Non posso che ringraziare personalmente Paolo Della Pietra. Grazie a persone come lui vengono resi possibili i lavori che abbiamo fatto e che ho vissuto personalmente in questi tre anni”.

In merito al premio il direttore generale della casa da gioco ha aggiunto: “Questo riconoscimento si rivolge ad aziende come la casa da gioco che hanno consolidato il loro brand con una certificazione qualità. Andremo a premiare marchi prestigiosi che hanno traguardato i 100 anni di attività. Ne siamo onorati. L’edizione 2018 rimarrà storica per la partecipazione del presidente Boccia ed inoltre premieremo aziende di rispetto che hanno fatto la differenza. A loro verrà consegnata un’opera d’arte realizzata da quattro artisti che saranno resi noti durante la cerimonia. Sarà una giornata da ricordare”. 

L’evento del 5 dicembre sarà occasione per discutere con illustri relatori sullo sviluppo dell’economia del nostro Paese partendo dalle potenzialità dei territori nell’ambito di una imprenditoria di qualità, sostenibile e concorrenziale. Si parlerà anche di questo nella tavola rotonda "Ripartire dal territorio: resilienza, prevenzione, infrastrutture".

A questa parte dell'incontro parteciperanno: il presidente nazionale di Confindustria, Vincenzo Boccia; il presidente provinciale di Confindustria, Alberto Alberti; il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti. Inoltre interverranno come relatori: Flavio  Di Muro, Gianni Berrino, assessore regionale al lavoro e alle politiche attive dell’occupazione, trasporti, promozione turistica e marketing territoriale; Marco Scajola, assessore regionale all’urbanistica e pianificazione territoriale; Claudio Scajola, sindaco di Imperia; Enrico Ioculano, sindaco di Ventimiglia; Barbara Biale, assessore attività produttive del Comune di Sanremo. Un confronto che sarà moderato dal giornalista Oscar Giannino di Radio 24 Il Sole 24 Ore.

Infine, il premio 100 anni da qui si svolge sotto l'egida di "2018 European Year of Cultural Heritage", voluto dal Consiglio Europeo e dal Ministero dei Beni Culturali.

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium