/ Economia

Economia | 26 agosto 2018, 06:00

Clausole nel noleggio a lungo termine per i privati

Volete saperne di più sulle clausole nel noleggio a lungo termine per i privati? Siete arrivati nel posto giusto.

Clausole nel noleggio a lungo termine per i privati

Innanzitutto specifichiamo l’ambito di discussione spiegando cos’è nlt ai privati, in quanto spesso quando parliamo di noleggio per un lungo periodo ci riferiamo ad aziende o a partite IVA.

Il noleggio a lungo termine per privati è una formula contrattuale che nel corso degli ultimi anni ha subito un vero e proprio boom di interesse e di stipule, forte di una lunga serie di vantaggi che anche chi non possiede partita Iva può ben aggiudicarsi.

Si pensi, a titolo di esempio, alla possibilità di poter gestire con maggiore comodità la propria auto, pagando un unico canone d’affitto mensile che comprenda anche assicurazione, bollo, manutenzioni e altro ancora. Oppure, alla possibilità di entrare in possesso di modelli di auto recenti e personalizzabili negli allestimenti, senza impiegare il proprio capitale. O, ancora, alla possibilità di poter cambiare più spesso il proprio veicolo.

Non solo. Uno dei grandi benefici che ha reso il contratto di noleggio per privati a lungo termine così diffuso, è legato alla possibilità di poter personalizzare il contratto con l’inserimento di apposite clausole e condizioni. Ma quali sono quelle più diffuse, alle quali dovreste prestare la maggiore attenzione?

La franchigia

Cominciamo dalla franchigia. In caso di incidente l’assicurazione coprirà i danni verso terzi, ma è possibile che il conducente possa indennizzare la società di assicurazione con una franchigia che può arrivare a pesare anche per diverse centinaia di euro.

Generalmente la franchigia varia a seconda del valore dell’auto e della scelta della società di noleggio. Valutate pertanto con grande attenzione tale clausola, perché se è vero che una franchigia più alta può determinare una riduzione del canone di locazione, è anche vero che in caso di sinistro a pagare le care conseguenze potrebbe essere proprio il conducente.

La clausola rescissoria

Un’altra clausola da guardare con attenzione è la clausola rescissoria. Non tutti sanno che anche i contratti di noleggio a lungo termine per i privati possono essere interrotti prima della data prevista, ma dietro pagamento di una penale.

Al momento della sottoscrizione del contratto, guardate con attenzione alla presenza della penale e alla sua quantificazione, generalmente pari a una percentuale delle mensilità previste.

Le condizioni dell’auto

Un aspetto fin troppo sottovalutato da chi si avvicina con superficialità al contratto di noleggio a lungo termine è legato alle condizioni di restituzione dell’auto.

Nella maggior parte dei casi, infatti, il mezzo restituito alla società di noleggio verrà esaminato al fine di valutarne le condizioni di elementi esterni, interni e meccanici. Naturalmente, nessuno pretenderà la restituzione del mezzo nelle stesse condizioni dell’avvio del contratto, ma eventuali difetti gravi non comunicati e frutto di un mancato rispetto del piano di manutenzione potrebbero essere parzialmente girati sulle tasche del conducente.

Il chilometraggio

Sempre tra le principali clausole cui dovreste prestare giusta attenzione nella stipula del contratto di noleggio a lungo termine, un cenno non può che essere compiuto nei confronti del chilometraggio.

I contratti di noleggio a lungo termine prevedono infatti dei limiti di percorrenza massima, su base annuale o per l’intera durata del rapporto con la società di noleggio. E se si superano i chilometri previsti?

Nessuna paura… l’auto continuerà a funzionare, ma pagherete in più i chilometri in eccesso, con un sovrapprezzo che potrebbe però rendere improvvisamente meno conveniente l’uso di questa formula contrattuale. Leggete pertanto bene il contratto, e valutate che cosa prevede in caso di superamento del chilometraggio.

Il conducente

Prima di far guidare la vostra auto in noleggio a lungo termine da un’altra persona, leggete il contratto alla ricerca delle condizioni che disciplinano la guida di terze persone. È infatti possibile che il contratto richieda la specifica indicazione delle persone abilitate a condurre il mezzo, e che in caso di incidente con guida di persona non autorizzata, chi ha firmato il contratto debba renderne conto alla compagnia noleggiatrice.

Insomma, come abbiamo sopra riassunto, il contratto di noleggio a lungo termine non solo nella maggior parte dei casi potrebbe essere molto conveniente anche per i privati, ma potrà anche essere modellato sulla base delle vostre specifiche necessità.

Abbiate pertanto cura di leggere con attenzione il contratto prima della sua firma e, se ricorre il caso, domandate eventuali modifiche delle clausole più importanti.

Dubbi o domande sulle clausole nel noleggio a lungo termine ai privati? Facci sapere!

 

ip

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium