/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | 15 marzo 2018, 10:01

Bajardo: la Giunta approva il progetto per il completamento del frantoio come luogo di aggregazione

Un bando da 134 mila euro per “servizio produttivo a favore della popolazione di Bajardo e dei Comuni limitrofi”

Bajardo: la Giunta approva il progetto per il completamento del frantoio come luogo di aggregazione

La Giunta di Bajardo ha approvato qualche giorno fa il progetto per il completamento dell’edificio destinato a frantoio come luogo di aggregazione. Un bando dal valore complessivo di 134 mila euro, cifra non da poco per il piccolo Comune, e che sarà “servizio produttivo a favore della popolazione di Bajardo e dei Comuni limitrofi”.

Come si legge sul documento, il Comune di Bajardo è classificato dalla Regione Liguria come area con problemi di sviluppo e rientra nei borghi che hanno subìto un decremento della popolazione di oltre l’8%. Bajardo ha quindi bisogno di progetti che facciano da punto di aggregazione e produttività per i residenti.

L’edificio in questione di trova lungo la parete est del crinale principale, verso la parte bassa dell’abitato, lungo la circonvallazione esterna dell’abitato. Il progetto definitivo, redatto dall’architetto Cristina Roggeri di Taggia, è stato discusso e approvato in Giunta e, come detto, prevede una spesa complessiva di 134 mila euro.

L’approvazione del progetto prevede ora l’adesione al contributo P.S.R. 2014-2020 “Investimenti per attività ricreative, culturali e altri servizi per la popolazione rurale”. In questo modo sarà finanziato l’intero importo del progetto.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium