/ CRONACA

Spazio Annunci della tua città

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Porto Maurizio Borgo Marina Imperia Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Condizioni perfette diesel intergrale colore grigio scuro

J300 S.E. ABS immatricolato 09/2016 versione Limited Edition colori Kawasaki verde/nero km. 12.807 tutti effettuati...

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | giovedì 07 dicembre 2017, 13:37

Imperia: chiedevano le elemosine e 'rubavano' la corrente per il cellulare, allontanati due romeni

Entrambi, senza fissa dimora, si erano posizionati davanti all’ingresso del supermercato Coop di Oneglia molestando clienti e passanti con il loro atteggiamento petulante e aggressivo.

Foglio di via obbligatorio per due cittadini comunitari, entrambi provenienti dalla Romania. Il provvedimento è stato disposto dal Questore di Imperia Cesare Capocasa al termine della identificazione effettuata dagli equipaggi della Squadra Volante, a conferma di quanto sia costante e continua la vigilanza assicurata dalla Polizia di Stato per una incisiva ed efficace tutela della sicurezza urbana. 

Entrambi, senza fissa dimora, si erano posizionati davanti all’ingresso del supermercato Coop di Oneglia molestando clienti e passanti con il loro atteggiamento petulante e aggressivo. Uno dei due, inoltre, introducendosi nell’area riservata al personale del centro commerciale, sottraeva energia elettrica, utilizzando delle prese alle quali aveva allacciato alcuni caricatori per cellulari e tablet. 

In ragione dell’episodio di molestie nonché dei numerosi e specifici precedenti di polizia, i due romeni sono stati condotti negli uffici della Questura dove, al termine delle procedure di identificazione e fotosegnalamento, sono stati allontanati con foglio di via dal Comune di Imperia, con effetto immediato e divieto di farvi ritorno per tre anni.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore