/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | mercoledì 14 giugno 2017, 11:15

Sanremo: guasto alla condotta del 'Roya 1', tecnici al lavoro e probabile sistemazione in serata

Da evidenziare che i problemi riguardano la zona attorno al ‘Borea’ ma non all’interno del nosocomio, che è regolarmente approvvigionato. Ieri pomeriggio, all’ospedale si sono registrati alcuni problemi di pompaggio all’interno, ma ora la situazione è regolare.

Potrebbero verificarsi problemi alla pressione ed alla erogazione dell’acqua anche oggi pomeriggio in alcune zone sulle alture di Sanremo ed Ospedaletti.

La conferma arriva dall’Amaie di Sanremo che, da 3 giorni sta lavorando ad un guasto occorso a Bordighera, sulla importante condotta del ‘Roya 1’. I tecnici della partecipata matuziana, hanno subito ‘commutato’ sul ‘Roya 2’ le zone più soggette a possibili disservizi che sono, per Sanremo: Coldirodi, San Lorenzo, via Padre Semeria, strada Rotabile Capo Nero, via Magnan, via Pascoli, zona San Pietro, via Galilei e borgo Tinasso. Per Ospedaletti: corso Garibaldi.

Purtroppo, però, vista anche la situazione di siccità che si è creata nelle ultime settimane, il ‘Roya 2’ non è sufficiente a garantire l’approvvigionamento e la pressione giusta a tutta la provincia. Sono così sorte alcune complicazioni e, nelle zone alte e nonostante le manovre, alcune sono rimaste senz’acqua.

Qualche rubinetto a secco si è avuto anche a Coldirodi, in zona San Pietro e zona ospedale di Sanremo. Da evidenziare che i problemi riguardano la zona attorno al ‘Borea’ ma non all’interno del nosocomio, che è regolarmente approvvigionato. Ieri pomeriggio, all’ospedale si sono registrati alcuni problemi di pompaggio all’interno, ma ora la situazione è regolare. I tecnici del ‘Borea sono in costante contatto con quelli dell’Amaie che, in caso di ulteriori complicazioni sono pronti ad intervenire, per garantire l’acqua ai reparti.

In alcune zone di Coldirodi, questa mattina, la situazione era tornata alla normalità. Ma il tutto è dovuto al riempimento notturno delle vasche di accumulo. E’ purtroppo possibile che, nel pomeriggio, i problemi si ripresentino. I tecnici dell’Amaie sperano di risolvere il guasto entro stasera, quando dovrebbe essere riattivato il Roya 1. Ovviamente si cerca una soluzione definitiva affinchè la condotta ritorni a pompare regolarmente l’acqua. 

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore