/ CRONACA

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | martedì 16 maggio 2017, 12:01

Primavera pazzerella: temperature in deciso aumento da ieri ma venerdì è previsto peggioramento con piogge e temporali

Per gli appassionati del mare niente paura però. Il weekend, infatti, si prospetta buono con qualche annuvolamento e pioggia nella prima mattinata di sabato. Quindi, in estensione a domenica, deciso miglioramento con nuovo aumento delle temperature.

Da ieri le temperature si sono decisamente innalzate rispetto ai giorni precedenti e, in molti avranno sicuramente detto “Finalmente la primavera è iniziata”. Ebbene si, a quasi due mesi dall’inizio della stagione che introduce all’estate, solo raramente si sono osservate giornate calde, anche se non sono mancate quelle dedicate ai primi bagni ed alla tintarella.

Secondo gli esperti dell’Arpal, ad un mese dall’estate, registriamo una primavera ‘normale’ sul piano delle temperature, forse leggermente avara di precipitazioni, che si sono viste maggiormente in montagna. Da ieri le temperature massime stanno superando in molti casi anche i 25 gradi, a dimostrazione che ci stiamo avviando a grandi passi verso la stagione più calda.

Sul piano delle previsioni, almeno fino a giovedì avremo belle giornate, grazie all’instaurarsi sulla nostra zona del promontorio anticiclonico. Le temperature sono destinate a crescere ulteriormente, con i venti deboli che non disturberanno chi vorrà andare al mare. Le brutte notizie ci arrivano per il tardo pomeriggio di giovedì e per l’intera giornata di venerdì.

Anche se ancora da confermare, infatti, sulla nostra provincia sono previsti annuvolamenti consistenti e piogge, con possibili rovesci temporaleschi, tipici della stagione in atto. Secondo i primi modelli meteorologici, le precipitazioni dovrebbero colpire principalmente le regioni più a Nord della Liguria, ma anche la nostra potrebbe essere investita dalla perturbazione. Una previsione più precisa verrà redatta per la giornata di domani.

Se verrà confermata avremo quindi un venerdì di piogge e temperali, con venti sempre deboli ma le temperature saranno nuovamente in diminuzione, anche in virtù della assenza di sole. Per gli appassionati del mare niente paura però. Il weekend, infatti, si prospetta buono con qualche annuvolamento e pioggia nella prima mattinata di sabato. Quindi, in estensione a domenica, deciso miglioramento con nuovo aumento delle temperature.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore