/ CRONACA

CRONACA | 24 gennaio 2017, 12:36

Sanremo: attenzione a truffe e raggiri, finti ispettori Enel segnalati in corso Garibaldi e in altre vie del centro

Prima di aprire la porta bisogna sempre verificare con l'azienda e, in caso di insistenza, chiamare le forze dell'ordine

Sanremo: attenzione a truffe e raggiri, finti ispettori Enel segnalati in corso Garibaldi e in altre vie del centro

A Sanremo torna l'allarme per i falsi ispettori dell'Enel.
Nei giorni scorsi sono arrivate alla nostra redazione le segnalazioni di alcuni residenti di corso Gardibaldi altre zone del centro.

Il funzionamento dello stratagemma è semplice. Si prendono di mira soprattutto gli anziani e, spacciandosi per addetti dell'Enel, il malfattore ha l'obiettivo di entrare in casa contando sulla fiducia del malcapitato di turno. E, a quel punto, il gioco è fatto.
Per fortuna le tante campagne delle forze dell'ordine stanno avendo l'effetto desiderato e molti si rifiutano di aprire la porta.

Ma, purtroppo, restano ancora tante, in tutta Italia, le vittime di raggiri di questo genere.
Raccomandiamo, quindi, la massima attenzione. Verificare sempre con le aziende l'effettivo invio di addetti in quella zona e, in caso di insistenza, non esitare a chiamare le forze dell'ordine per una verifica più accurata.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium