/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Imbarcazione in ottimo stato, Coperta e pozzetto in teak-Falchetta e trincarni in mogano verniciato.Verricello...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Affitto bilocale con 3 posti letto, con bellissima e panoramica vista mare, al p.t. di casa indipendente con grande...

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | martedì 29 ottobre 2013, 10:40

Imperia: importanti novità sulla Cartografia on line del sito del Comune

Da mercoledì 23 ottobre, accedendo al sito istituzionale dell'Ente e consultando l'apposita sezione, è infatti possibile reperire nuove informazioni inerenti alle mappe degli asservimenti.

Importante novità offerta dal servizio cartografia on line del Comune di Imperia. Da mercoledì 23 ottobre, accedendo al sito istituzionale dell'Ente e consultando l'apposita sezione, http://www.imperia.portalesit.it/gisclient/template/imperia/?mapset=imperia, è infatti possibile reperire nuove informazioni inerenti alle mappe degli asservimenti. La ricostruzione, curata dal Settore Urbanistica, con la collaborazione della Ditta GIS & WEB di Genova, rende possibile la consultazione delle indicazioni relative agli asservimenti dei terreni a partire dal 1974, ricostruendo l'attività edilizia della città di Imperia, sino a a oggi riportate su basi cartacee.

I terreni asserviti (circa 16.500) sono individuabili tramite il colore giallo. Le campiture con bande diagonali rosse indicano i terreni oggetto di collegamento funzionale imposto ai sensi dell'art. 44 delle NTA allegate al Piano Regolatore Generale, mentre quelle con bande diagonali verdi indicano i terreni ricompresi nel Piano Aziendale di Sviluppo Agricolo di cui all'art. 50 delle NTA allegate al PRG. L’inserimento degli asservimenti è in costante evoluzione.

Il lavoro di riordino è partito dalla trasposizione “on line” delle mappe in formato cartaceo presenti presso gli Uffici del Comune ma l’obiettivo è di arrivare a un collegamento completo con le singole pratiche edilizie in modo da consentire un riordino e un aggiornamento costante e puntuale della banca dati. Il nuovo servizio cartografico consentirà ai professionisti di effettuare i doverosi accertamenti propedeutici alla presentazione di pratiche edilizie, direttamente dal proprio studio. Sarà, inoltre, utile ai notai, commercialisti e cittadini.

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore