POLITICA | giovedì 24 luglio 2014 12:39

POLITICA | martedì 15 maggio 2012, 18:01

Cambio di Prefetto per la gestione temporanea del Comune di Imperia, arriva Sabatino Marchione

Condividi |  

Nato a Cascina (Pt) il 25 settembre 1946, Sabatino Marchione è sposato ed in possesso della Laurea in Giurisprudenza, conseguito nel 1969, presso l’Università di Roma.

Il Prefetto Emanuela Garroni, nominato Commissario Prefettizio per la temporanea gestione del Comune di Imperia, non può assumere l’incarico per altri impedimenti. Il Prefetto di Imperia, Fiamma Spena, ha quindi nominato Sabatino Marchione, quale Commissario.

Nato a Cascina (Pt) il 25 settembre 1946, Sabatino Marchione è sposato ed in possesso della Laurea in Giurisprudenza, conseguito nel 1969, presso l’Università di Roma. Entrato in carriera nel 1972, è stato promosso alla qualifica di vice Prefetto Ispettore dal 1° gennaio 1985 ed a quella di vice Prefetto dal 1° gennaio 1990. Ha prestato servizio a:
- Genova, dove è stato addetto all’Ufficio di Gabinetto;
- Roma – Ministero, Dipartimento della Pubblica Sicurezza dal 1975 al 1984. E’ stato preposto alla Divisione Accadermamento Carabinieri e, dal 1987, ha svolto le funzioni di Direttore della Divisione I del servizio personale dirigente, direttivo ed ispettori della Polizia di Stato. Dall’ottobre 1989 ha diretto il servizio concorsi della direzione centrale del personale.

Tra gli incarichi svolti nel corso della carriera, anche la partecipazione alla Commissione unica consultiva per le forniture della Polizia di Stato, nonché alla Commissione per lo studio di un progetto di un nuovo sistema stipendiale per il personale della Polizia di Stato.

Nominato Prefetto il 6 novembre 1995, ha svolto le seguenti funzioni:
- collocato fuori ruolo presso la Prsidente del Consiglio dei Ministri, dipartimento della Funzione Pubblica;
- dall’aprile 1996 ha svolto la gestione commissariale della casa da gioco di Campione d’Italia;

- Prefetto di Cuneo dal 15 maggio 1997;
- Direttore Centrale della Protezione Civile e dei Servizi Logistici presso la Direzione Generale della Protezione Civile e dei Servizi Antincendi, dal 13 marzo 2000. Nell’ottobre 2001 è stato designato quale presidente della Commissione Interministeriale Tecnica per la Difesa Civile.
- Vice Capo Dipartimento, Direttore Centrale per le politiche dell’immigrazione e dell’asilo presso il Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione, dal 3 dicembre 2001;
- Nel marzo 2002 è stato designato quale rappresentante del Ministero dell’Interno, in seno alla Commissione interministeriale per ricostruzione delle vicende che hanno caratterizzato in Italia, le acquisizioni dei beni di cittadini ebrei, da parte di organismi pubblici e privati.
- Nel giugno 2006 è stato nominato Presidente della Commissione Ispettiva sulla gestione del Casinò di Campione d’Italia.
- E’ stato Prefetto di Terni dal 4 gennaio 2007 e Prefetto di Salerno dal 18 agosto 2009. E’ stato collocato a riposo dal 1° ottobre 2011. 

Carlo Alessi

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore