/ Cronaca

Cronaca | 23 gennaio 2023, 18:11

Sanremo: il Consiglio di Stato condanna il Comune per il secondo lotto della videosorveglianza cittadina

Palazzo Bellevue si era appellato all'accoglimento del ricorso della seconda classificata al Tar

Sanremo: il Consiglio di Stato condanna il Comune per il secondo lotto della videosorveglianza cittadina

La Sezione Quinta del Consiglio di Stato, si è definitivamente pronunciata sull'appello della ditta Fgs, condannando il Comune di Sanremo al pagamento delle spese in relazione al secondo lotto dell’affidamento per i lavori di ampliamento degli impianti di videosorveglianza.

Il Consiglio di Stato, accogliendo il ricorso e per effetto della sentenza impugnata, dichiara illegittima la determinazione dirigenziale del Comune del 31 agosto 2020. La Fgs si era classificata al secondo posto, impugnando al Tar l’aggiudicazione alla Tecno World Group esclusa per difetto di conformità dell’offerta.

Il Tar aveva accolto nel 2020 il ricorso della Fgs, stabilendo che l’aggiudicataria, la ‘Tecno World Group Srl’, doveva essere esclusa per “Dfetto di conformità dell’offerta, in quanto non rispettosa dei requisiti di connettività richiesti dal bando con riguardo al modello di switch offerto dall’aggiudicataria”.

Il Comune si era appellato al Consiglio di Stato che, invece, ha dato ragione alla Fgs, condannato lo stesso Comune al pagamento delle spese giudiziali per 8.000 euro.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium