/ Eventi

Eventi | 04 agosto 2022, 09:45

Riva Ligure-Sale in Zucca: questa sera ospiti Stefano Senardi, Renata Cantamessa e Marina Pannuzzo

Un nuovo importante appuntamento per la rassegna estiva promossa dall’Amministrazione comunale di Riva Ligure e con il gruppo Morenews media partner

Riva Ligure-Sale in Zucca: questa sera ospiti Stefano Senardi, Renata Cantamessa e Marina Pannuzzo

La rassegna letteraria promossa dal Comune di Riva Ligure in collaborazione con la casa editrice Zem con la direzione artistica di Claudio Porchia prosegue nel mese di agosto con quattro appuntamenti.

il primo è in programma giovedì 4 agosto con Stefano Senardi ed il libro “L’alba dentro l’imbrunire” dedicato a Franco Battiato e Renata Cantamessa, la Fata Zucchina ed il suo “Cappuccetto Green”. Per la serata che si annuncia ricca ed interessante di spunti è prevista anche la partecipazione della cantante Marina Pannuzzo

Il libro “L’alba dentro l’imbrunire” di Francesco Messina e Stefano Senardi racconta Franco Battiato attraverso le parole e le fotografie di chi ha lavorato e vissuto al suo fianco. Un libro per conoscere meglio non solo la sua musica, dalla sala di registrazione ai concerti, ma anche le sue letture, il cinema, la pittura, i viaggi e soprattutto ciò che lui stesso – in un suo celebre brano – ha definito “un’altra vita”: la sua ricerca spirituale, un cammino che per tutta la sua esistenza ha seguito e praticato.

Stefano Senardi è nato a Imperia nel 1956. Amico di lunga data di Franco Battiato è uno dei più grandi produttori discografici italiani. È stato direttore generale della CGD East West, in seguito Presidente della PolyGram e fondatore della sua etichetta NuN Enterteinment. Ha seguito la carriera di moltissimi artisti tra i quali Franco Battiato, Paolo Conte, Alice, Vinicio Capossela, Jovanotti, Zucchero, Pavarotti, Gianna Nannini, Carmen Consoli. È stato direttore artistico di Radio Fandango. È tuttora membro del consiglio direttivo del Club Tenco. Sua la serie 33 Giri Italian Masters, inventata per Sky Arte.

 

Con il libro “Cappuccetto Green: dalla favola alla tavola”. Renata Cantamessa, alias Fata Zucchina, ci accompagna in un viaggio attorno a una parola che richiede cura, tempo, rispetto, fantasia e un po’ di magia: la sostenibilità. Un libro che si propone di raccogliere fondi a favore della Ricerca sui tumori pediatrici

Renata Cantamessa, alias Fata Zucchina, è giornalista e divulgatrice agroalimentare. Autrice e conduttrice radio-televisiva, doppiatrice di cartoon, ghostwriter e project-manager, Renata è il volto di Fata Zucchina, che rappresenta l’Agricoltura Made in Italy, che torna a simpatizzare con le famiglie e i bambini, stimolandoli ed educandoli a trattare i frutti della terra come nuovi amici, seminando una felicità fatta di beni relazionali, tradizione e innovazione.

 

Questi gli altri incontri del mese di agosto della rassegna

•        11 agosto Marco Corradi “L’arte di giocare e vincere” ed. Fusta e Fulvia Natta: Donne medici e speziali – Erbe e cure nelle tradizioni dei popoli

•        18 agosto Giancarlo Caselli “La giustizia conviene. Il valore delle regole raccontato ai ragazzi di ogni età” ed. Piemme

•        25 agosto Stefano Bicocchi: “Vito e le ricette del cuore. una favola per far nascere un sorriso” ed. Boh! e Ugo Carelli: “Storie di sapori e di mare” ed. Zem.

 

Tutti gli appuntamenti si svolgono alle ore 21.15 in piazza Matteotti con ingresso libero e sono condotti dal giornalista Claudio Porchia.

Sale in Zucca ha il gruppo Morenews come media partner

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium