/ Cronaca

Cronaca | 04 agosto 2021, 07:11

Sanremo: lancia l'appello per una casa e l'Assessore Pireri interviene immediatamente, la storia di Costel (Foto e Video)

Il 24enne romeno vive con i due figli di 2 e tre anni e con lo zio. Ma venerdì sarebbe rimasto su una strada senza l'intervento velocissimo del vice Sindaco matuziano

Sanremo: lancia l'appello per una casa e l'Assessore Pireri interviene immediatamente, la storia di Costel (Foto e Video)

Avremmo potuto lanciare la polemica e attendere eventuali risposte dal Comune, ma abbiamo preferito contattare i Servizi Sociali di palazzo Bellevue per trovare una sistemazione.

Stiamo parlando della storia di Costel Savin, 24enne romeno che vive da una quindicina d’anni in Italia e ha due figli. Abita con loro e con uno zio in via Peirogallo in una casa molto piccola dove dovrebbero pagare 450 euro al mese. Usiamo il condizionale per Costel e lo zio ci hanno onestamente detto di non pagarlo da circa due anni perché proprio non ne hanno le possibilità.

Costel lavorava fino a poco tempo fa, ovvero fino a quando la ormai ex compagna è andata via, lasciandolo da solo con i due figli di 2 e 3 anni: “Non posso lasciarli da soli – ci ha detto – e, quindi, ho dovuto lasciare il lavoro. Abbiamo affittato la casa attraverso un’agenzia ma, da un po’ di tempo non riusciamo più a pagare l’affitto. Qualche settimana fa siamo rimasti anche senza luce e gas ma, dopo aver raccolto qualche soldo, siamo riusciti a pagare le bollette e ora sono ritornati”. Costel, Costantin e i due figli del primo rischiano di rimanere in mezzo a una strada da venerdì, quando il proprietario dell’immobile si presenterà con la forza pubblica per lo sfratto esecutivo.

Dopo aver parlato con Costel e lo zio Costantin abbiamo deciso di attendere, prima di pubblicare la notizia e abbiamo interpellato l’Assessore ai Servizi Sociali di Sanremo, Costanza Pireri, che immediatamente si è messa al lavoro con gli uffici. E’ stata trovata una sistemazione per loro e per i due bambini e, lo stesso Assessore cercherà di aiutare in qualche modo la famiglia romena.

Si tratta, purtroppo, dell’ennesimo caso umano che si verifica e che vede, in questo caso, la richiesta di aiuto sincero soprattutto per i due figli piccoli di Costel.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium