/ Cronaca

Cronaca | 05 marzo 2021, 12:11

Ospedaletti rischia di perdere la Stazione dei Carabinieri: si cerca una sede dopo i problemi di staticità dello stabile

Abbiamo parlato del problema sia con il Sindaco della città delle rose, Daniele Cimiotti, che con l’Arma dei Carabinieri e le risposte al momento non ci sono. Sicuramente lo stabile dove si trova la Stazione ha dei problemi di staticità, acuitisi dopo il crollo del terrazzino.

Ospedaletti rischia di perdere la Stazione dei Carabinieri: si cerca una sede dopo i problemi di staticità dello stabile

Ospedaletti rischia di perdere la stazione dei Carabinieri. Non nell’immediato ma c’è la possibilità che i militari dell’Arma lascino la città delle rose. Il problema? Sicuramente una sede su cui poter fare conto e che, dopo il crollo del terrazzino di alcune settimane fa, ha visto la situazione aggravarsi ulteriormente.

Per tranquillizzare i residenti di Ospedaletti, vogliamo sottolineare che l’eventuale chiusura della Stazione Carabinieri non dovrebbe avvenire nell’immediato, anche se ovviamente il rischio nel medio periodo permane. E sarebbe un vero peccato, visto il lavoro che svolge con professionalità e dedizione, facendo da ‘cuscinetto’ agli interventi tra le Compagnie più grandi di Bordighera e Sanremo, curando però anche tutto l’entroterra. La stazione ospedalettese, infatti, ha competenza da sempre anche sulla frazione matuziana di Coldirodi e fino a monte Bignone in tutto l’entroterra.

Abbiamo parlato del problema sia con il Sindaco della città delle rose, Daniele Cimiotti, che con l’Arma dei Carabinieri e le risposte al momento non ci sono. Sicuramente lo stabile dove si trova la Stazione ha dei problemi di staticità, acuitisi dopo il crollo del terrazzino. Ma le conferme arriveranno sono al termine dello studio che è stato predisposto nell’immediatezza dei fatti dall’Amministrazione, con la procedura della ‘somma urgenza’. Servirà quindi una perizia, per capire se e come lo stabile potrà essere ancora utilizzato.

Sopra i Carabinieri, lo ricordiamo, c’è anche la sede della Polizia Municipale che, secondo i ben informati potrebbe spostarsi sotto l’Alexandra in alcuni locali attigui ad ‘Ospedaletti Emergenza’. Sempre sopra ci sono un locale e una palestra e, in questo caso non si conoscono i loro destini. E i Carabinieri? Al momento non esiste alcuna alternativa con gli 8 militari che potrebbero così, un giorno, essere accorpati alla Compagnia di Sanremo.

All’interno dello stabile, tra l’altro, vivono due famiglie di altrettanti militari, tra cui il Comandante della Stazione (dal 2000), il Luogotenente Pier Franco Rivano. Perdere i Carabinieri sarebbe un vero peccato, visto che ad Ospedaletti sono presenti dal 1915. E, dal 1971 si sono spostati dal ‘Cantuccio’ nello stabile attuale di via Cavalieri di Malta, grazie all’allora Sindaco, Eraldo Crespi.

Una lunga storia per i Carabinieri di Ospedaletti che ora dovranno cercare una nuova ‘casa’ per poter rimanere sul territorio. Un presidio importante per la sicurezza della cittadina a pochi chilometri da Sanremo.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium