Elezioni comune di Diano Marina

 / Economia

Economia | 17 dicembre 2020, 15:00

Come scegliere un'agenzia SEO?

La SEO è l’arte dell’ottimizzazione per i motori di ricerca, ovvero quell’insieme di tecniche che permette ad un sito web di essere presente nella prima pagina di Google.

Come scegliere un’agenzia SEO

Con l'aumento di siti e e-commerce stai pensando al posizionamento del tuo sito web su Google e non sai come scegliere un’agenzia SEO? La SEO è l’arte dell’ottimizzazione per i motori di ricerca, ovvero quell’insieme di tecniche che permette ad un sito web di essere presente nella prima pagina di Google. Nel grande mare del web non è facile scegliere al meglio l’agenzia SEO giusta per il proprio posizionamento, ma con questa piccola guida saprai come affidarti a dei professionisti.

Prima di tutto dovrai scegliere se vuoi affidarti ad un’agenzia SEO vicino o a distanza. La SEO può essere infatti svolta da agenzie web vicine o lontane, si tratta di un servizio digitale, quindi potrete affidarvi anche ad agenzie web distanti, come la web agency Web Project Group, esperta nel posizionamento SEO a Padova.

1. Attenzione alle soluzioni troppo facili!

La SEO è una materia molto complessa che si divide in diversi rami. Attenzione alle agenzie web che propongono soluzioni facili alla portata di tutti, perché difficilmente sarà possibile effettuare un posizionamento SEO in modo semplice ed economico.

Chi vi parla solamente di keywords da posizionare, vi sta parlando di SEO On-Page, ma questo è solamente uno dei tanti lati della SEO. Per scegliere un’agenzia SEO seria dovrete assicurarvi che l’agenzia studi approfonditamente la situazione del vostro sito e vi proponga anche dei possibili miglioramenti di tipo tecnico o una strategia di link building.

2. Scegliere un’Agenzia SEO a 360°

La SEO può essere vista come un triangolo, dove ogni lato della figura rappresenta un aspetto importante per la SEO:

 

  • SEO On-Page: si tratta del lato più noto della SEO. Concerne e comprende l’ottimizzazione delle pagine con uno studio di keywords, Meta Description e Tag Title. Consente di ottimizzare per i motori di ricerca una singola pagina e quindi posizionarla su Google per una determinata keyword.
  • SEO On-Site: non solo le singole pagine devono essere ottimizzate, ma anche il vostro sito web nel complesso.  All’interno di questa branca della SEO troviamo la velocizzazione del sito web ad esempio: un sito web lento, purtroppo, non può posizionarsi in prima pagina Google!
  • SEO Off-Site: ogni sito web ha un valore che rilasciato dal motore di ricerca. Per aumentare il posizionamento del tuo sito internet dovrai scegliere un’agenzia SEO che faccia anche link building, un’attività volta a migliorare il punteggio rilasciato da Mr. G.  

3. Richiedi dei casi studio

Prima di scegliere un’agenzia SEO e spendere molti soldi nell’ottimizzazione del tuo sito web ti consigliamo di chiedere all’agenzia in questione di fornirvi una lista completa di casi studio. I casi studio sono casistiche di clienti passati che l’agenzia ha posizionato su Google. Solamente in questo modo vi sarà possibile valutare l’operato di un’agenzia seo correttamente. Potrete toccare con mano i risultati ottenuti in precedenza dall’agenzia e quindi saper di star spendendo bene i vostri soldi per la digitalizzazione della vostra impresa. 

Ora che hai capito come scegliere un’agenzia SEO di riferimento non ti resta che alzare la cornetta e chiamare per avere la tua prima consulenza SEO a 360° e iniziare a fare sul serio nel tuo mercato online!

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium