/ Politica

Politica | 07 agosto 2020, 12:25

Nuovo percorso per la Milano-Sanremo: il candidato Massardo "Un territorio meraviglioso avrà la vetrina che si merita"

"I milioni di spettatori che seguiranno la gara potranno, grazie alle riprese aeree, veder scorrere in pochi minuti le immagini delle vette prealpine, dei boschi di conifere, delle fasce ulivate fino al meraviglioso mare della Riviera dei Fiori" - afferma Massardo.

Aristide Massardo

Aristide Massardo

"C’è un territorio meraviglioso candidato al bollino Unesco che potrà avere la vetrina che si merita".

Questo il pensiero del candidato alla presidenza di Regione Liguria, Aristide Massardo, in merito al nuovo percorso della Milano-Sanremo. "Sabato sulle strade del Ponente si correrà una inedita Milano Sanremo, con un tracciato che sarà altrettanto inedito: al posto del Turchino, il Colle di Nava, suggestivo valico prealpino. - afferma Massardo - Molti sindaci della costa, soprattutto nel savonese, non hanno dato l’assenso al transito dei ciclisti. Sinceramente non si possono biasimare i primi cittadini che, gravati da enormi responsabilità quali ufficiali sanitari in epoca Covid, ritengo difficile se non impossibile garantire nelle località rivierasche quel distanziamento sociale ancora previsto dalla legge per evitare il riacutizzarsi di un contagio tutt’altro che scomparso".

"La corsa si sposta quindi verso le Alpi del mare: ritengo che la soluzione adottata, transitare dal Piemonte alla Liguria attraversando le valli ponentine dell’Arroscia e dell’Impero, da ripiego tecnico possa diventare una grande opportunità.
- aggiunge - C’è un territorio meraviglioso candidato al bollino Unesco che potrà avere la vetrina che si merita".

"I milioni di spettatori che seguiranno la gara potranno, grazie alle riprese aeree, veder scorrere in pochi minuti le immagini delle vette prealpine, dei boschi di conifere, delle fasce ulivate fino al meraviglioso mare della Riviera dei Fiori. Una Liguria forse non così tanto considerata ma che resta, oltre che unica, autentica e vera" - conclude Massardo.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium