/ Attualità

Attualità | 30 giugno 2020, 19:11

Ventimiglia: fumata quasi bianca tra commercianti del Mercato Coperto e Amministrazione sui tornelli

Dalla riunione è emerso che alcuni ingressi potrebbero essere regolamentati dai tornelli ed altri solo dai termo scanner. Una decisione verrà presa, dopo il pronunciamento dei tecnici, entro la fine della settimana.

Ventimiglia: fumata quasi bianca tra commercianti del Mercato Coperto e Amministrazione sui tornelli

Si sono dichiarati moderatamente soddisfatti i componenti della delegazione di commercianti del Mercato Coperto di Ventimiglia, che questo pomeriggio si è incontrata con il Sindaco della città di confine, Gaetano Scullino e con l’Assessore al Commercio Matteo De Villa, sulla paventata installazione di 5 tornelli agli ingressi del mercato stesso, per contingentare le presenze all’interno.

I gestori dei banchi si sono sempre dichiarati contrari all’installazione ed hanno chiesto udienza oggi all’Amministrazione. Al termine dell’incontro gli 8 delegati hanno confermato come l’incontro sia stato positivo e propositivo da entrambe le parti. L’Amministrazione ha confermato di non voler creare ulteriori problemi a quelli già in atto ai commercianti e non è da escludere che non vengano installati tutti e 5 i tornelli.

La decisione definitiva, che spetta comunque ai tecnici del Comune in base alle disposizioni di Legge, potrebbe infatti vedere l’installazione di tornelli ad alcuni ingressi del mercato e di termo scanner agli altri. Noi puntavamo a non metterne nemmeno uno – ci ha detto Christian Allavena, portavoce dei commercianti - lasciando solo i termoscaner”. Nel giro di tre o quattro giorni dovrebbe arrivare una risposta definitiva da parte del Comune ma, intanto, oggi un passo avanti è stato fatto.

Carlo Alessi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium