/ Cronaca

Cronaca | 23 maggio 2020, 17:53

Mentre in Italia non si possono svolgere i mercati di Sanremo e Ventimiglia a Mentone c'è invece il 'liberi tutti' (e senza mascherine) (Video)

Il mercato del piccolo centro al confine con l’Italia, infatti, oggi era stracolmo di persone, in barba a qualsiasi normativa. Fortunatamente almeno buona parte degli ambulanti avevano i dispositivi di protezione individuale ma, la maggior parte dei clienti girava senza.

Mentre in Italia non si possono svolgere i mercati di Sanremo e Ventimiglia a Mentone c'è invece il 'liberi tutti' (e senza mascherine) (Video)

Nella nostra provincia si fa un gran parlare da diversi giorni del ritorno all’apertura dei mercati ambulanti. In alcune località (quelle meno grandi) le bancarelle hanno già visto il loro ritorno mentre in quelle più grandi c’è qualche problema in più. Soprattutto a Sanremo e Ventimiglia, dove si sta studiando il modo di far aprire i mercati, pur rispettando le normative ministeriali.

Ma, a pochi chilometri dalla nostra provincia, esattamente a Mentone il menefreghismo anti Covid-19 impera. Il mercato del piccolo centro al confine con l’Italia, infatti, oggi era stracolmo di persone, in barba a qualsiasi normativa. Fortunatamente almeno buona parte degli ambulanti avevano i dispositivi di protezione individuale ma, la maggior parte dei clienti girava senza mascherina.

Un fatto avvenuto già all’inizio del ‘lock down’ italiano, quando in Francia venivamo derisi per le chiusure degli esercizi commerciali e dei mercati. Ed oggi, quando si sarebbe dovuto svolgere il mercato di Sanremo (ieri Ventimiglia) ecco quanto accade a pochi chilometri da noi. Gli assembramenti di oggi a Mentone (ovviamente ci auguriamo di no) potrebbero essere forieri di nuovi contagi che, magari, quando apriranno le frontiere potrebbero arrivare anche da noi.

Molto probabilmente, fino a quando non ci sarà una reale unità di intenti in quella che impropriamente chiamiamo Unione Europea, difficilmente i paesi saranno effettivamente ‘uniti’. Quanto accaduto oggi, a pochi chilometri di distanza e seppur in due stati differenti non è concepibile, visto che il virus non parla diverse lingue ma una sola. Quella del contagio.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium