/ Cronaca

Cronaca | 28 febbraio 2020, 10:28

Imperia: 59enne denunciato nel savonese per intestazione fittizia di veicoli

E' emerso che l’individuo, disoccupato e con un pregresso 'trascorso giudiziario', risultasse fittiziamente proprietario di 2 autovetture e 6 motocicli.

Imperia: 59enne denunciato nel savonese per intestazione fittizia di veicoli

Un 59enne, pregiudicato di Imperia è stato denunciato per intestazione fittizia di veicoli. L'indagine è stata portata avanti dai Carabinieri della Stazione di Borghetto Santo Spirito, in provincia di Savona.

Durante un controllo stradale, i militari hanno accertato che l'imperiese risultava intestatario di 8 veicoli. Un'anomalia documentale riscontrata nelle banche dati della Motorizzazione Civile e quelle dell’A.C.I. (Pubblico Registro Automobilistico).

A conclusione delle indagini è emerso che l’individuo, disoccupato e con un pregresso 'trascorso giudiziario', risultasse fittiziamente proprietario di 2 autovetture e 6 motocicli, in realtà poi cedute nell’esclusiva disponibilità di altre persone, violando una precisa norma penale prevista dal Codice della Strada che vieta l’intestazione fittizia di veicoli. È stata, infine, avanzata alla Magistratura una richiesta di emissione di decreto di “Blocco Anagrafico” nei confronti dell’indagato, proprio al fine di evitare l’intestazione di ulteriori veicoli.

“Tale attività si inserisce in un più ampio quadro di controlli finalizzati ad arginare il fenomeno dei “prestanome di veicoli”, in crescita e spesso sottovalutato. Una fattispecie che può generare grossi problemi: pensiamo ad esempio agli omicidi stradali, alle omissioni di soccorso o all’utilizzo di questi “veicoli fantasma” per compiere rapine o altri gradi delitti” - analizzano dal Comando Compagnia Carabinieri di Albenga.

C.S.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium