/ Attualità

Attualità | 11 dicembre 2018, 15:00

Imperia: da oggi a sabato verranno posizionati i cassoni scarrabili per raccogliere i rifiuti prodotti dalla mareggiata di fine ottobre

I cassoni verranno piazzati in punti strategici di Oneglia e Porto Maurizio

Imperia: da oggi a sabato verranno posizionati i cassoni scarrabili per raccogliere i rifiuti prodotti dalla mareggiata di fine ottobre

Piccole modifiche alla viabilità a partire da questa mattina a Imperia. Su richiesta del dirigente preposto Alessandro Croce verranno infatti piazzati da oggi alcuni cassoni scarrabili per la raccolta differenziata dei rifiuti prodotti dalla mareggiata di fine ottobre.

Dalla mezzanotte di oggi e fino alle 18 di sabato 15 ci saranno dunque queste modifiche partendo da Spianata padre Cristino. Qui, sul lato nord tra il passaggio pedonale di accesso a largo Terrizzano e la radice del molo lungo, vigerà divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli a esclusione di quelli inerenti il posizionamento e la movimentazione del cassone scarrabile.

Stessa cosa succederà in via Scarincio con i veicoli che dovranno posizionare e movimentare il cassone che potranno transitare in deroga con direttrice di marcia dalla rotonda di via Pirinoli all'intersezione con via Rambaldo, mentre il transito nel tratto a senso unico tra il Bar Corsaro e l'intersezione con via Rambaldo dovrà essere effettuato con l'assistenza di due movieri, di cui il primo provvederà a interrompere il transito veicolare con direttrice da ponente a levante per il tempo strettamente necessario al transito del convoglio mentre il secondo moviere dovrà precedere a piedi davanti al veicolo al fine di garantire al sicurezza della circolazione fino a Banchina Medaglie d'Oro dove è allocato il cassone.

L’ordinanza riguarda infine anche lungomare Cristoforo Colombo e via Nino Lamboglia. Anche qui i veicoli che dovranno posizionare e movimentare il cassone potranno transitare in deroga, ma preceduti da un veicolo che ne preavvisi l'arrivo per evitare il blocco della circolazione e con l'assistenza di un moviere posizionato all'altezza dell'ex passaggio a livello che provvederà a interrompere il traffico per il tempo strettamente necessario al transito del convoglio.

Lorenzo Bonsignorio

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium