/ Attualità

Attualità | 12 novembre 2012, 18:34

Badalucco: col torrente Argentina c'è chi ha pensato di tentare la discesa in kayak

Due giovani hanno provato a discendere l’Argentina a bordo dei loro kayak ultraleggeri. Hanno preso il fiume dall’ansa che si trova sotto il nuovo ponte di Badalucco.

Badalucco: col torrente Argentina c'è chi ha pensato di tentare la discesa in kayak

A volte l’avventura può essere sotto casa. Come dimostrano le foto fatte questo pomeriggio nel centro di Badalucco. Due giovani hanno provato a discendere l’Argentina a bordo dei loro kayak ultraleggeri. Hanno preso il fiume dall’ansa che si trova sotto il nuovo ponte di Badalucco. Poi hanno affrontato le prime “rapide” quelle che si trovano sotto l’oleificio Roi. Non sappiamo come sia finita la loro avventura . Forse sono riusciti ad arrivare al mare.

C’è da dire che oggi la giornata era ideale. Anche nei cieli della Valle Argentina dopo le brutte sfumature di grigio dei giorni scorsi è ricomparso il sole. E le acque del torrente, ancora abbondanti scorrevano impetuose per la “coda” della piena, dovuta all’ingente pioggia, di sabato e domenica.

La piena limacciosa e gialla di domenica ha portato al mare la “rumenta” incappata nella furia del fiume . Oggi il torrente scorreva ancora impetuoso, ma con acque talmente chiare e pulite che si vedevano i pesci ed oltre il fondo. Qua è là la schiuma dovuta all’impeto della discesa veloce ed abbondante verso il mare, segnalava ai due intrepidi pietroni e ostacoli più o meno sommersi.

L’estate e la siccità temuta sono ormai alle spalle . Così come la paura di un’esondazione che non c’è stata. L’Argentina questa volta si è comportato bene. E oggi ha offerto a due ragazzi anche il “brivido” di una discesa vorticosa, immaginata ,c’è da scommetterci, in ben altri luoghi e su ben altre acque. A volte per avere una giusta dose di adrenalina non c’è da andare molto lontano. Basta mettere la fantasia in contatto con la realtà sotto casa. E avere coraggio.

Carlo Michero

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium