/ Attualità

Attualità | 12 novembre 2019, 07:14

Cambio di location per il 'Luna Park' di Taggia: non si farà alle ex Caserme Revelli, attesa per conoscere la nuova sede

Alcuni giostrai hanno fatto domanda per lo spazio di Area24, tra la pista ciclabile e la Darsena.

La locandina dell'edizione dell'anno scorso.

La locandina dell'edizione dell'anno scorso.

Quest'anno il luna park di Taggia cambierà location. Una diretta conseguenza del fatto che da qualche mese c'è un'ordinanza che regolamenta l'accesso all'area delle ex Caserme Revelli.

L'intenzione comunale di non voler rinunciare al provvedimento e quindi la volontà di mantenere l'area chiusa in determinati orari, hanno comportato la necessità per i giostrai di doversi trovare un altro spazio. Infatti, da indiscrezioni, emerge che qualcuno avrebbe fatto domanda per tornare a posizionare le proprie attrazioni nella precedente location, parte del piazzale di Area24 tra la pista ciclabile e la Darsena. Quindi con un luna park ridimensionato e con un ritorno al passato.

In attesa di ulteriori sviluppi attesi entro dicembre, ad oggi, l'unica certezza rimane il diniego sulla location delle ex Caserme Revelli, una novità introdotta in via sperimentale proprio l'anno scorso. Un'esperienza che tuttavia si chiuse tra le polemiche dopo che a maggio, al termine delle indagini dei Carabinieri, vennero denunciate 12 persone per furto di energia elettrica, avvenuto durante il periodo di posa delle attrazioni.

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium