/ Politica

Politica | 22 settembre 2019, 07:11

Ventimiglia: parcheggio alla foce del Roya, ancora scettico il consigliere Ioculano “Se ci fosse un sequestro dell’area e ci andassero di mezzo delle auto chi pagherebbe?”

Sulla base di quanto pensato per la foce del Roya con la firma di un’ordinanza Enrico Ioculano propone di adottare lo stesso ‘metodo’ anche per quanto riguarda l’area ferroviaria.

Ventimiglia: parcheggio alla foce del Roya, ancora scettico il consigliere Ioculano “Se ci fosse un sequestro dell’area e ci andassero di mezzo delle auto chi pagherebbe?”

“Se riesce ad aprirlo siamo tutti contenti, ma la domanda più banale è ‘qualora ci fosse un sequestro dell’area e ci andassero di mezzo delle auto chi pagherebbe?’.” A dirlo è Enrico Ioculano ex Sindaco di Ventimiglia, oggi consigliere di minoranza che, ancora una volta, torna sulla questione del parcheggio che l’Amministrazione comunale vuole realizzare alla foce del Roya. “Il primo cittadino - spiega - ha già messo le mani avanti, sa già che lo chiuderanno.” 

Sulla base di quanto pensato per la foce del Roya con la firma di un’ordinanza Enrico Ioculano propone di adottare lo stesso ‘metodo’ anche per quanto riguarda l’area ferroviaria: “Ordinanza per ordinanza, allora facciamone una anche su quest’area che ci devono dare da tempo e che invece è ancora lì inutilizzata, tra l’altro non vi sono nemmeno problemi idrogeologici come quelli della foce del Roya.” 

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium