/ Cronaca

Cronaca | 08 settembre 2019, 09:01

Sanremo: giovani matuziani si danno appuntamento su Instagram per ripulire la spiaggia di Capo Verde (Foto e Video)

“Chi mi aiuta a ripulire la spiaggia che frequentavo quando ero bambina?" ha scritto sui social Francesca, raccogliendo una quindicina di giovani volontari che, tutte le settimane, si alternano per ripulire quel tratto di litorale naturale.

Sanremo: giovani matuziani si danno appuntamento su Instagram per ripulire la spiaggia di Capo Verde (Foto e Video)

Si chiama Francesca e, insieme a Camilla, Simone, Sophia, Igli ed Andrea, fanno cose che non trovano eguali in tanti altri giovani come loro. Il sabato d’estate, invece di andare al mare, fare un giro in centro o altro, si ‘armano’ di guanti e sacchetti per raccogliere rifiuti sul litorale di Bussana a Sanremo.

“Ero al mare alla mia solita spiaggia a Capo Verde subito prima di Bussana - ci ha detto uno dei bagnanti presenti - quando ho visto arrivare un gruppo di ragazzi con borse e zaini. Da questi hanno tirato fuori sacchi di plastica e guanti ed hanno cominciato a setacciare il litorale raccogliendo bottiglie di plastica, vetro, ferraglia e rifiuti vari. Il tutto veniva portato con fatica sulla strada in attesa che un altro ragazzo li raggiungesse con un mezzo per portare il materiale  in discarica”.

Si tratta di una iniziativa che parte da Francesca, una ragazza che nella zona e che, attraverso un appello sul social network ‘Instagram’ ha chiesto aiuto e lo ha trovato in altri giovani come lei: “Chi mi aiuta a ripulire la spiaggia che frequentavo quando ero bambina?" ha scritto sui social Francesca, raccogliendo una quindicina di giovani volontari che, tutte le settimane, si alternano per ripulire quel tratto di litorale naturale. “Non ho potuto fare a meno di fargli i miei complimenti – ci conferma un altro bagnante - come tutti quelli che erano presenti sulla spiaggia insieme a me. E davvero fantastico vedere ragazzi giovani fare una cosa così bella. Questo fa ben sperare per il futuro ed è la conferma che non tutti i giovani sono maleducati  pigri o indolenti”.

Ieri sulla spiaggia di Capo Verde c’erano Francesca, Camilla, Simone, Sophia, Igli ed Andrea ma altri si alternano con loro. E’ un modo per rispettare i propri luoghi di appartenenza dove, purtroppo, altre persone (magari anche meno giovani) mancano di rispetto al pianeta, gettando immondizia ovunque e sconsideratamente. Prendiamo esempio dai giovani che ieri e che ogni sabato puliscono la spiaggia di Capo Verde ed impariamo a differenziare meglio e, perché no, a lamentarci meno sui sociale e fare qualcosa come loro per tutti noi.

E, guardando foto e video sono troppi gli 'incivili' che, oltre a gettare sconsideratamente immondizia in diverse parti della città, infestano anche i luoghi che dovrebbero essere maggiormente conservati e tutelati. Purtroppo, essendo zone isolate sono anche quelle prese maggiormente di mira per abbandonare rifiuti che, quasi sempre, sono dannosissimi per l'ambiente, oltre a deturpare un litorale che potrebbe essere bellissimo. Bravi ragazzi, siete un esempio per tutti!

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium