/ Cronaca

Cronaca | 20 luglio 2019, 15:23

Sanremo: durante un controllo nella ‘Pigna’, arrestato dai Carabinieri pusher marocchino

Il fermo attuato dei militari della Compagnia d’Intervento Operativo rientra nel servizio di controllo del territorio pianificato per l’estate 2019

Sanremo: durante un controllo nella ‘Pigna’, arrestato dai Carabinieri pusher marocchino

Nella notte appena trascorsa, i carabinieri hanno tratto in arresto in flagranza un 45enne marocchino, senza fissa dimora e già noto alle Forze dell’Ordine poiché responsabile del reato di spaccio di stupefacenti. Il pusher è stato fermato all’imbocco del quartiere “Pigna” e durante le operazioni di perquisizione, davanti ai militi, ha ingerito un ovulo di cocaina per poi tentare la fuga, venendo tuttavia bloccato dopo una breve colluttazione. Lo stupefacente è stato recuperato qualche ora dopo con l’ausilio del personale medico del Pronto Soccorso e posto sotto sequestro. L’arrestato, dopo una notte in camera di sicurezza, sarà giudicato con rito direttissimo nella mattinata odierna.

L’intensificazione dei servizi di controllo del territorio per la stagione estiva era uno degli obiettivi principali del Comando Compagnia Carabinieri di Sanremo che già nel mese di giugno aveva ottenuto l’impiego nella Città dei Fiori di alcuni contingenti di rinforzo. Da qualche giorno, nel centro matuziano, è attiva una squadra della Compagnia d’Intervento  Operativo del 6° Battaglione Toscana, composta da militari addestrati ed equipaggiati per le emergenze di carattere operativo, già impiegate con successo il mese scorso. E i risultati sono subito tangibili. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium