/ AL DIRETTORE

AL DIRETTORE | 16 giugno 2019, 18:09

Sanremo: piccolo gabbiano caduto in un cortile, una lettrice auspica intervento per riportarlo nel nido

Birgitta trova scandaloso - dice - che a Sanremo non esista un numero per questi tipi di emergenze

Sanremo: piccolo gabbiano caduto in un cortile, una lettrice auspica intervento per riportarlo nel nido

"E’ da mezzogiorno che cerco una persona che aiuti una famiglia gabbiani. Trovo scandaloso che a Sanremo non esista un numero per questi tipi di emergenze, anche se non è un bel gattino… Non so quante rondini ho salvato durante 44 anni ma non me la sento di prendere un gabbiano anche se i genitori sarebbero felici. Ci vorrebbe anche una scala per farlo salire su un tetto, la mia ricerca continua.

Birgitta Lindholm

PS. Il Gabbiano si trova in un cortile chiuso dove c’era Pazzie, di fronte a Gambero Rosso nel Vicolo Chintagna.

Qui il post che ho già pubblicato da un po' su Facebook: ‘A proposito della natura. Da qualche ora, sento una coppia di gabbiani chiamare disperatamente. Guardando meglio, vedo che sfortunatamente uno dei due cuccioli..è caduto in un cortiletto chiuso durante la lezione di volo.. Chiamo Enpa e lascio un messaggio. Chiamo i Vigili che mi risponde freddamente ‘sappia che nessuno viene a prendere il Gabbiano e non sappiamo a chi indirizzarla’. Mi manca tanto Enrico Adler, persona sensibile che trovava sempre una soluzione. Voler bene e rispettare gli animali anche se è un brutto anatroccolo travestito Gabbiano? Un numero d'emergenza? Premetto che i gabbiani non dovrebbero vivere in città ed è terribile vedere delle persone darli da mangiare! Da lì a lasciarli a loro destino senza intervenire… beh è altrettanto brutto. La mamma è disperata come qualsiasi mamma di qualsiasi razza…’.".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium