/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | 10 giugno 2019, 18:09

Imperia: porto abusivo di armi, 20enne italiano denunciato dalla Polizia per possesso di un coltello a serramanico

Gli agenti hanno sorpreso il giovane ieri, nel corso di un normale controllo del territorio, insieme ad altri due ragazzi che si aggiravano tra le imbarcazioni lungo il molo di Oneglia.

Imperia: porto abusivo di armi, 20enne italiano denunciato dalla Polizia per possesso di un coltello a serramanico

Gli agenti della Questura di Imperia hanno denunciato un 20enne italiano ma di origini moldave, per il possesso di un coltello a serramanico, del genere proibito.

Gli agenti hanno sorpreso il giovane ieri, nel corso di un normale controllo del territorio, insieme ad altri due ragazzi che si aggiravano tra le imbarcazioni lungo il molo di Oneglia. Alla domanda degli agenti su cosa stessero facendo, i giovani non hanno dato risposta ed uno dei tre si è subito mostrato insofferente. Due dei tre ragazzi, pur molto giovani, risultavano avere già diversi precedenti per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti.

Il terzo, incensurato, era agitato e, nel corso di una perquisizione del borsello che aveva, è stato trovato il coltello a serramanico con lama di circa 14 cm. Non sapendo il ragazzo giustificare il possesso del coltello, questo gli è stato sequestrato mentre, poco dopo in Questura, il 20enne è stato denunciato.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium