/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | venerdì 12 ottobre 2018, 18:00

Come scegliere la pianta grassa giusta da regalare: ecco i consigli di AG Sanremo

Una pianta come regalo è facilmente apprezzato in quanto sempre un pensiero gradito e vivo, ma ci si domanda comunque come sceglierla.

Come scegliere la pianta grassa giusta da regalare: ecco i consigli di AG Sanremo

Fare un regalo è spesso complicato, bisogna tenere conto di tanti fattori tra cui personalità, gusto, budget, fattibilità, spazi disponibili e molto altro ancora. 

 

“Abbiamo piante di tutte le dimensioni, un ventaglio di opzioni che vanno dalle piccole piante rare e preziose a piante dal grande effetto anche se più comuni” illustra lo staff di AG Sanremo. “Per un destinatario con un grande giardino si può pensare al Pachycereus pringlei cactus bellissimi, spinosi e moderni.

Una pianta sempre di moda che arreda, colora ed ha un grande impatto visivo anche da sola su un’intera parete è l’Euphorbia eritrea. Diversa anche se da interno l’Echeveria frosty cristata, preziosa, piccola e per i pollici verdi ma tanto bella da sembrare uscita da un museo nel suo vestito di velluto. Ma qua da AG Sanremo non ci facciamo mancare niente e potrete scegliere anche tra tantissime tipologie di composizioni di differenti materiali e diversissimi mix di colori e varietà di piante. Ce ne sono tantissime di ogni colore e forma, eleganti, simpatiche, stile shabby o moderne. Potete vederle tutte sul nostro catalogo cliccando qui.”

 

"Se ancora non avete le idee chiare - prosegue lo staff  - potete sempre affidarvi ai nostri professionisti che con un paio di domande mirate e un giro nelle nostre serre vi sapranno consigliare le piante perfette per il vostro regalo. Vi aspettiamo in azienda, dal lunedi al venerdi dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 13.00 alle 17.00, e al sabato su appuntamento. “


Via Armea, 162, Sanremo

Telefono0184 510844

www.agsanremo.it 


Informazione Pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore