/ EVENTI

EVENTI | giovedì 16 agosto 2018, 11:10

Imperia: stasera al M.A.C.I. appuntamento con 'We got the Jazz... al Museo'

E' una band di 5 elementi - propongono un'originale ed energica rilettura dei repertori jazz a partire dagli anni '40, trasportando il pubblico tra le affascinanti melodie degli anni ruggenti del jazz. Nel loro repertorio brani memorabili di Glenn Miller, Duke Ellington, Irvin Berlin, George Gershwin, Cole Porter, Red Garland ed Ella Fitzgerald.

Imperia: stasera al M.A.C.I. appuntamento con  'We got the Jazz... al Museo'

Non si fermano gli eventi estivi al M.A.C.I. Museo di Arte Contemporanea di Imperia, all’insegna dell’arte, della musica e della sperimentazione. Dopo il successo della prima serata all’insegna del sound black ed esplosivo dei Black Beat Soul Band – che giovedì ha fatto registrare il tutto esaurito a Villa Faravelli – prosegue il mese di Agosto dedicato ai suoni graffianti ed avvolgenti della musica jazz con la rassegna 'We got the Jazz... al Museo' 

Per la prima volta grazie alla collaborazione con I Sognatori Ristorante&Bistrò - risto-club in zona Foce ad Imperia che si caratterizza per la programmazione musicale jazz e per le preziose scelte culturali ed eno-gastronomiche - il M.A.C.I. propone infatti una rassegna dedicata al jazz d’autore con tanti ospiti nazionali ed internazionali. La manifestazione proseguirà allora Giovedì 16 Agosto con l’imperdibile live dei 'JazzMatazz'

E' una band di 5 elementi - propongono un'originale ed energica rilettura dei repertori jazz a partire dagli anni '40, trasportando il pubblico tra le affascinanti melodie degli anni ruggenti del jazz. Nel loro repertorio brani memorabili di Glenn Miller, Duke Ellington, Irvin Berlin, George Gershwin, Cole Porter, Red Garland ed Ella Fitzgerald.

La voce cristallina di Carlotta Gibboni evoca il raffinato clima jazz degli anni '40, accompagnata da Riccardo Sciletta alla chitarra, Patrizia Taurini al pianoforte, Paolo Piersanti al contrabbasso e Nicolla Ramella alla batteria. Lo show accompagnerà il pubblico in una serata all'insegna delle suggestive ed evocative atmosfere swing e jazz, immersi nella meravigliosa cornice del parco di Villa Faravelli....

Giovedì 16 Agosto offriranno al pubblico a partire dalle 21.30 un live coinvolgente, mentre dalle ore 19.30 I Sognatori organizzeranno un servizio bar attivo per tutta la serata, a disposizione del pubblico che vorrà trascorrere l’ora dell’aperitivo o bere un drink durante il concerto immerso nel verde. Il Museo e la Collezione permanente Architetto Lino Invernizzi ospitata nei meravigliosi ambienti d’epoca della villa saranno inoltre visitabili a partire dalle 16.30 e fino all’inizio del concerto alle ore 21.30.

Grazie ad un biglietto cumulativo per ogni serata sarà possibile visitare la villa e la collezione, accedere al concerto ed avere una prima consumazione. In caso di pioggia il concerto di Giovedì 16 verrà spostato nel salone della villa

La rassegna We got the jazz…al Museo! proseguirà secondo le stesse modalità per tutti i giovedì di agosto con nomi importanti del panorama jazz italiano e non solo: Manu Carre’ e Benjamin Prischi (Giovedì 23 Agosto), Tiziana Cappellino Duo (Giovedì 30 Agosto).

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore