/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Scooter elettrico a 4 ruote Monrach Royale, per disabili e anziani. Possibile avere anche con copertura per la pioggia ...

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Porto Maurizio Borgo Marina Imperia Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | sabato 13 gennaio 2018, 07:34

A Diano Marina è arrivata la marijuana legale ed è in vendita nelle tabaccherie

Abbiamo incontrato Eros Rubicone, titolare della tabaccheria di via Genova a Diano Marina, che da alcune settimane vende la marijuana legale

Approda nell’imperiese la marijuana legale, l’erba con un contenuto di thc sotto al limite imposto dalla legge, ma con alti livelli di cbd, il cannabidiolo, principio attivo con effetti rilassanti.

Finora, l’unico rivenditore in provincia si trovava a Ventimiglia, ma da poco se ne sono aggiunti tre, due a Diano Marina e uno a Imperia.

Abbiamo incontrato Eros Rubicone, titolare della tabaccheria di via Genova a Diano Marina, che da alcune settimane vende la marijuana legale.

Sono stato il primo tabaccaio a venderla, poco dopo si sono aggiunti gli altri due”, spiega mentre ci mostra le varie tipologie di prodotto.

Pur avendo effetti rilassanti, il cbd, che viene usato anche in medicina, a differenza del thc non è psicotropo.

Non dà lo ‘sballo’, però attenzione, sconsiglio di portarla in giro perché a quanto pare, dall’aspetto e dall’odore potrebbe essere scambiata per thc, che non è legale”, continua Eros.

Come hanno reagito i clienti alla vista della marijuana accanto al bancone?

Sono incuriositi. Alcuni ancora non riescono a credere che si venda legalmente. Nel complesso però direi che gli affari vanno bene”.

Inutile chiedere a Eros che gusto abbia, lui si autodefinisce un tabaccaio anomalo, “perché non fumo neanche le sigarette, figuriamoci la marijuana”.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore