/ Attualità

Attualità | 04 gennaio 2018, 10:47

Dolceacqua: dopo l'esposizione a 'Santa Devota' nel Principato di Monaco è tornato il 'Polittico' di Brea (Foto)

L'opera è tornata a 'casa' nel paese dei Doria, dopo un intervento di restauro e dopo l'esposizione monegasca. Ora si trova nuovamente nella Chiesa di Sant’Antonio Abate.

Dolceacqua: dopo l'esposizione a 'Santa Devota' nel Principato di Monaco è tornato il 'Polittico' di Brea (Foto)

Dopo l’esposizione nella cappella di Santa Devota nel Principato di Monaco e dopo un intervento di restauro, il ‘Polittico’ di Ludovico Brea (voluto alla fine del 1400 da Francesca Grimaldi, moglie di Stefano Doria) è tornato nella Chiesa di Sant’Antonio Abate.

Con una nuova collocazione ed inserita all’interno della ‘cornice’ realizzata in occasione della mostra monegasca, l’opera viene oggi messa in maggiore risalto, evidenziandone l’importante valore artistico e culturale, in quanto forte testimone degli stretti legami tra Dolceacqua ed il Principato e la famiglia Grimaldi. Tra l’altro confermati dalle frequenti visite del Principe Alberto e delle diverse autorità.

La nuova collocazione è stata anche apprezzata dall’Arcivescovo Mons. Barsì che, ieri, accompagnato dal Vescovo Antonio Suetta, è stato ricevuto dal Sindaco Gazzola e dal nuovo parroco, Padre Giovanni, in occasione di una visita di cortesia. L’Arcivescovo ha visitato non solo la chiesa Parrocchiale, ma anche l’antico borgo medievale e naturalmente il Castello dei Doria.

All’interno ha apprezzato la sala ‘Doria-Grimaldi’, testimone dei rapporti tra il Principato di Monaco e Dolceacqua.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium