/ POLITICA

POLITICA | lunedì 20 novembre 2017, 18:32

Ventimiglia: con Rifondazione concerto per i migranti sul Roya, Zuccolo “Chiunque potrà dire quel che pensa”

Il concerto si terrà sabato prossimo, 25 novembre, alle 15 sul fiume Roja, proprio davanti alla chiesa delle Gianchette.

Ventimiglia: con Rifondazione concerto per i migranti sul Roya, Zuccolo “Chiunque potrà dire quel che pensa”

Sarà il concerto degli ‘Egin’ ad aprire l’iniziativa organizzata da Rifondazione Comunista a Ventimiglia sabato prossimo alle 15 sul fiume Roja, proprio davanti alla chiesa delle Gianchette. Un momento di condivisione, ma anche di confronto fra ventimigliesi e non, sarà infatti messo un microfono a disposizione di coloro che vi parteciperanno.

“Chiunque potrà venire e dire quel che pensa - spiega Luigi Zuccolo, Segretario provinciale -  pro o contro non ha importanza. Il messaggio che vogliamo lanciare è che tornino ad unirsi coloro che vogliono dare un contributo ai migranti, ma anche ai ventimigliesi.” Ad esibirsi saranno gli Egin, gruppo ‘No Tav’ della Val Susa. 

“Su Ventimiglia - continua Zuccolo - abbiamo già aperto uno sportello per dare le risposte che riusciamo ai problemi di chi ha più bisogno. Questa iniziativa è un appello affinché si trovino le ragioni del ‘fare assieme’ e non del dividersi". 

 

 

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore