/ POLITICA

Spazio Annunci della tua città

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Scooter elettrico a 4 ruote Monrach Royale, per disabili e anziani. Possibile avere anche con copertura per la pioggia ...

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | mercoledì 21 giugno 2017, 15:11

Mendatica: la Regione stanzia 500mila euro per il ripristino della strada di 'Monesino' franata a novembre

La strada era letteralmente ‘implosa’ a seguito delle forti precipitazioni del novembre scorso e molte abitazioni sovrastanti sono state distrutte dalla frana che ha investito tutta la zona.

Grazie ad una variante di bilancio, la Regione Liguria ha stanziato ad inizio giugno 500mila euro per il ripristino della strada di ‘Monesino’, ovvero l’importante arteria di collegamento tra Mendatica e gli impianti sciistici di Monesi, l’unica stazione turistica invernale della provincia di Imperia.

La strada era letteralmente ‘implosa’ a seguito delle forti precipitazioni del novembre scorso e molte abitazioni sovrastanti sono state distrutte dalla frana che ha investito tutta la zona. ‘Monesino’ è diventato, dal quel drammatico giorno di novembre, un paese spettrale, dove purtroppo nessuno può accedere e serviranno investimenti particolarmente importanti, per poterlo rivedere agli anti splendori.

La Regione, con lo stanziamento di inizio giugno, vuole almeno intervenire sulla strada, per poter garantire il transito. Come si può vedere dalla foto, la situazione è drammatica e serviranno lavori straordinari per poter ripristinare la via verso Monesi. Nei mesi scorsi la Regione aveva già stanziato 150mila euro, per eseguire i carotaggi e per capire quale tipo di intervento servisse. Ora ci sono 500mila euro, che dovranno servire ai lavori su quella che è la frana più grande e più delicata di tutta la Liguria.

Al momento non è ancora certo se basteranno, visto che non sono ancora stati divulgati gli esiti dei carotaggi effettuati ma rimane comunque uno stanziamento molto importante, che dovrà servire per lavori voluti dall’Assessore Giampedrone e seguiti con attenzione dai due Assessori imperiesi, Gianni Berrino e Marco Scajola. Sulla franan di ‘Monesino’ la Regione sta lavorando insieme ai Comuni di Mendatica e Triora, oltre ovviamente alla Provincia di Imperia.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore