/ POLITICA

POLITICA | 23 gennaio 2017, 08:51

Bordighera: Il Pd torna sul caso del villaggio di Natale: “l'Amministrazione funziona a due velocità”

“Una che fa invidia all’efficienza pubblica di cui si parla quando ci si riferisce a Paesi del Nord Europa, l’altra che sconta atavici problemi e malfunzionamenti tipici della nostra Italia”

Bordighera: Il Pd torna sul caso del villaggio di Natale: “l'Amministrazione funziona a due velocità”

L’Amministrazione di Centro Destra del Sindaco Pallanca, siamo nostro malgrado costretti a pensare così, funziona  a due velocità. Una che fa invidia all’efficienza pubblica di cui si parla quando ci si riferisce a Paesi del Nord Europa, l’altra che sconta atavici problemi e malfunzionamenti tipici della nostra Italia.

Sicuramente si ricorda la vicenda del “Villaggio di Natale e/o Parco Giochi”. Sappiamo che il tutto non si fece e la Città risparmiò 20.000 euro dei soldi dei cittadini di Bordighera.

Il Partito Democratico di Bordighera, a suo tempo, volendo fare chiarezza sulla vicenda, inoltrò all’Amministrazione Cittadina in data 21 dicembre 2016 richiesta scritta ai sensi di legge affinché venisse fornita tutta la documentazione intercorsa tra Giunta Comunale, Uffici Comunali e il soggetto attuatore/proponente il “Villaggio di Natale”.
Ad oggi, trascorsi i trenta giorni previsti dalla legge per fornire la documentazione richiesta, nulla ci è stato fatto pervenire, né sono giunte comunicazioni scritte al riguardo.

E’ strano e singolare invece constatare che, in occasione dell’assegnazione al privato del servizio di realizzazione del “Villaggio di Natale”, nella stessa mattinata del 16/12/2016, c’è stata una frenetica e intensa attività politica e amministrativa.
È infatti pervenuta al Comune,  protocollata col n. 27733,  l’offerta pervenuta dal privato, è  stata immediatamente emanata la Delibera di Giunta Comunale, n. 224, con la quale si assegnava l’organizzazione dell’evento, e infine è stata sollecitamente fatta la Determinazione del Settore Amministrativo, n. 247, in esecuzione della Delibera di Giunta, di affidare al privato l’organizzazione e realizzazione dell’evento.

Tutto in mezza mattinata!

Per rilasciare gli atti e documenti da noi chiesti non sono invece stati sufficienti 30 giorni. Abbiamo, oggi,  nuovamente reiterato la richiesta di ottenere i documenti di tutta la vicenda. 

Ci chiediamo quanti siano i Cittadini di Bordighera che avendo inoltrato istanze o richieste al Comune abbiano potuto ottenere risposta formale e definitiva in una mezza mattinata. Auspichiamo che facciano sentire la loro voce, affinché i rappresentanti Istituzionali adempiano rigorosamente ai loro doveri civici, solo motivo  per cui ricoprono un ruolo pubblico. Chiediamo che l’efficienza non funzioni a doppia velocità, a fasi e momenti alterni, e che  sia garantita a tutti coloro che hanno, a vario titolo, rapporti con l’Istituzione Pubblica e con il Sindaco Pallanca.

 

Partito Democratico – Circolo di Bordighera

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium