/ CRONACA

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. saranno disponibili a partire dal 70° giorno (intorno al 20...

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | giovedì 26 maggio 2016, 08:50

Imperia: su indicazione del Sindaco invia mail alla Municipale per il passaggio su Ztl ma... viene multata ugualmente

Torniamo sul caso di Michela Aloigi e del figlio Matteo, costretto sulla carrozzina. Michela ha seguito il consiglio del primo cittadino, ma è stata ugualmente sanzionata.

Michela Aloigi e Matteo (sotto la multa)

Abbiamo più volte trattato la questione di Michela Aloigi, mamma di Matteo Baluganti, giovane diversamente abile costretto sulla carrozzina. Poco più di un mese fa, siamo tornati sulla ‘battaglia’ per il passaggio di Michela e Matteo (con la propria auto) nella Ztl, con una richiesta scritta.

E Michela ha fatto così, inviando una mail alla Polizia Municipale che conteneva: data, targa e dati del contrassegno per disabili. Ma, nonostante la comunicazione e l’indicazione del Sindaco Capacci per la procedura da seguire, il il risultato è stato… un’altra multa. “Ora cosa faccio – evidenzia Michela – un ricorso? Smetto di credere che chi porta una divisa fa il suo dovere nel migliore dei modi ? Il lanciafiamme non è legale? Una storia senza fine, una brutta storia in cui chi deve tutelare invece bastona”.

Non solo. Se Michela, o chiunque altro, segnala il passaggio, dal Comando della Polizia Municipale viene risposto che bisogna specificarne il motivo. Michela, anche ad inizio aprile aveva infatti inviato una mail alla Polizia Municipale per manifestare la necessità di accedere alla ztl in presenza del figlio disabile.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore