/ Economia

Economia | 07 dicembre 2023, 07:00

ETF spot su Bitcoin: secondo Hashdex saranno lanciati entro il secondo trimestre del 2024

Secondo Hashdex, una delle società in attesa dell’approvazione degli ETF spot su BTC, questi saranno lanciati entro il secondo trimestre del 2024. Intanto la presale di BTCETF prosegue e supera i $ 3 milioni.

ETF spot su Bitcoin: secondo Hashdex saranno lanciati entro il secondo trimestre del 2024

Secondo Hashdex, che è uno dei 13 asset manager in attesa dell’approvazione del suo ETF spot su BTC, il via libera da parte della SEC avverrà entro il secondo trimestre del 2024, e subito dopo sarà la volta degli ETF spot su ETH.

Questa previsione molto ottimistica si aggiunge ad altre in linea con questa e alimenta tutte le aspettative nei confronti di un prodotto che, come si è visto, potrà influire in maniera molto positiva non solo sul valore dello stesso Bitcoin ma anche degli altri asset.

A sfruttare l’hype crescente, in vista proprio di questa approvazione, arriva il nuovo progetto Bitcoin ETF Token, che segue tutte le tappe degli ETF spot su BTC, influendo sul valore del suo token BTCETF attraverso eventi di burning: la sua presale ha superato $ 3 milioni.

VISITA LA PREVENDITA DI BITCOIN ETF TOKEN

Hashdex: gli ETF spot su BTC saranno approvati entro il secondo trimestre del 2024

Lo scorso 4 dicembre è stato pubblicato un report sulle prospettive relative al 2024 da parte di Hashdex: l’HOP Dramane Meite ha affermato che: "l'esatta tempistica per l’approvazione di  un ETF Bitcoin spot negli Stati Uniti non è ancora chiara, ma nel 2023 la narrativa su questo prodotto è passata da una questione di 'se' a una questione di 'quando'".

A questa dichiarazione Meite fa seguire il suo pensiero, secondo il quale questa approvazione avverrà entro il secondo trimestre del 2024 e, subito dopo, si passerà a quella degli ETF spot su ETH.

🌎⚡️ In our latest Hash Insider

📍 Hashdex releases our 2024 #Crypto Investment Outlook
📍 #SEC continues its work on #spot #bitcoin ETFs
📍 UK asset managers given go-ahead to launch ‘tokenized’ funds

& more!https://t.co/O8uESoYJ03

— Hashdex (@hashdex) December 4, 2023

🌎⚡️ In our latest Hash Insider

📍 Hashdex releases our 2024 #Crypto Investment Outlook
📍 #SEC continues its work on #spot #bitcoin ETFs
📍 UK asset managers given go-ahead to launch ‘tokenized’ funds

& more!https://t.co/O8uESoYJ03

— Hashdex (@hashdex) December 4, 2023

 

Proprio Hashdex è una delle 13 società in attesa dell’approvazione di un ETF spot su BTC da parte della Securities and Exchange Commission statunitense, ma ha anche presentato domanda per un ETF ibrido su Ether con contratti futures e spot.

Il pensiero di Seyffart e Balchunas

Sono molto più cauti James Seyffart ed Eric Balchunas, entrambi analisti di Bloomberg, che ritengono che gli ETF spot su BTC, al 90%, verranno approvati entro il 10 gennaio 2024, ma che questa approvazione riguarderà solo le domande 19b-4 e che anche il Form S-1 dovrà essere approvato, se si vuole che avvenga il lancio di un ETF.

Secondo Seyffart, in particolare, passerà molto tempo tra l’approvazione degli ETF e il loro effettivo lancio.

What Scott said: There are TWO paths that need to be completed for an ETF launch. Even if 19b-4 is approved, S-1s still need sign off from division of Corp Fin. No sign that's done yet. Possible and even likely that there could be weeks or even months between approval & launch https://t.co/LZSdutmlT8 pic.twitter.com/7OLj5HjSDy

— James Seyffart (@JSeyff) November 8, 2023

 

Il Form S-1 è utilizzato dalle società per notificare alla SEC tutte le proposte di modifica alle regole, che devono passare al vaglio della Division of Corporation Finance dell'agenzia. 

Si tratta in ogni caso di un prodotto che può determinare le sorti dell’intero mercato crypto: Meite di Hashdex sostiene infatti che gli ETF spot porterebbero a sbloccare un mercato di $50.000 miliardi.

Appare quindi chiaro come mai ci sia tanto hype attorno a un prodotto simile e perché si facciano tante previsioni in merito alla sua approvazione. Anche per questo nasce un nuovo progetto, che consente a tutti di avere indirettamente accesso agli ETF spot su BTC: Bitcoin ETF Token ha superato $2,9 milioni nella sua prevendita.

Bitcoin ETF Token, un modo per avere un accesso indiretto agli ETF Spot su Bitcoin

L’attesa per l’approvazione degli ETF spot su BTC da parte della SEC alimenta il sentiment positivo che aleggia sul mercato delle criptovalute: con Bitcoin sopra i $43.000, tutti sono attratti dall’idea di fare mining di BTC, che però è una pratica dispendiosa.

Bitcoin ETF Token è un nuovo progetto collegato proprio a questo evento, che vuole rendere “popolare” il mining di BTC mettendo insieme due cardini del settore: lo staking e il mining. Il progetto ha superato, in prevendita, il traguardo di $2,9 milioni, incontrando l’interesse di una grande fetta di utenti. 

BTCETF, token nativo del progetto, di tipo ERC-20, costruito su Ethereum, in questo momento ha un costo di $0,0064, ma la presale segue il meccanismo di prezzo crescente, per cui un BTCETF aumenterà di costo nel tempo e fino al momento del listing. 

Il progetto prevede il raggiungimento di cinque traguardi, allo scopo di determinare l’andamento del suo token, per ciascuno dei quali è previsto il burning del 5% di un quarto dell’offerta totale di BTCETF e anche la riduzione delle fee per le vendite del token, dal 5% e fino allo 0%, con il raggiungimento dell’ultimo traguardo.


Il progetto è incentrato sulla community, la solida base di ogni progetto che ha intenzione di vivere a lungo. Bitcoin ETF vuole inoltre costruire delle partnership con influencer del settore, di modo da diventare virale e farsi conoscere a quanti più utenti possibile.

Per i detentori di BTCETF è inoltre disponibile il meccanismo di staking, che ha un APY corrente del 90%. Per partecipare alla prevendita di BTCETF basta visitare il sito ufficiale del progetto, collegarvi il proprio crypto wallet e pagare con ETH, USDT, BNB o MATIC o ancora usare una carta di credito/debito bancaria. 

Sono sempre più forti le aspettative relative all’approvazione degli ETF spot su BTC entro i primi mesi del 2024: se ciò avverrà, allora BTCETF potrà fare anche più di 10x nel momento di listing.

VAI ALLA PREVENDITA DI BITCOIN ETF TOKEN

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium