/ Eventi

Eventi | 04 luglio 2022, 20:03

Unoenergy accende Sanremo: a Pian di Nave un’estate di concerti, dj set, spettacoli comici e musical (Foto e Video)

Questa sera la presentazione del calendario, primo appuntamento il 15 luglio con John McLaughlin & The 4th Dimension per Unojazz&Blues

L'aperitivo nella sede del Club Tenco per il via a “Unoenergy accende la tua estate”

L'aperitivo nella sede del Club Tenco per il via a “Unoenergy accende la tua estate”

Conto alla rovescia per l’inizio di “Unoenergy accende la tua estate” calendario di eventi organizzato da Unoenergy, azienda sanremese leader nel settore dell’energia in collaborazione con il Comune di Sanremo. In programma concerti, dj set, spettacoli comici e musical che coloreranno l’estate sanremese.
Tra gli artisti ospiti grandi nomi del panorama musicale come The Kolors, Alex Britti, Toquinho, John McLaughlin, Sarah Jane Morris e tanti altri.
Il primo evento in programma il prossimo 15 luglio sarà l’attesissimo concerto di John McLaughlin, musicista inglese considerato uno dei più grandi chitarristi del mondo.
Grande spazio sarà dedicato alla musica jazz e blues con la rassegna Unojazz&Blues durante la quale si potrà assistere alle esibizioni dei più grandi artisti del settore. Ogni concerto sarà aperto da band ed artisti locali. Tutti gli eventi si terranno sul piazzale di Pian di Nave dove sarà allestito un maxi palco.
Il calendario di “Unoenergy accende la tua estate” è stato presentato questa sera nella sede del Club Tenco alla presenza del sindaco Alberto Biancheri e del patron di Unoenergy Walter Lagorio; all’evento anche l'assessore regionale Gianni Berrino oltre ai rappresentanti della giunta matuziana e diversi organizzatori di eventi di zona.
Un aperitivo conviviale che ha di fato dato il via all'estate di eventi targati Unoenergy per una lunga serie di grandi nomi che animeranno le serate a Pian di Nave.

Le interviste

 

LUGLIO

15 luglio
Unojazz&Blues
John McLaughlin & The 4th Dimension
apre: Lello Petrarca Trio
Inizio spettacolo ore 21 (ingresso a pagamento)
“Mia madre mi dovette sequestrare la chitarra per mesi perché stavo tutto il giorno a suonarla e andavo avanti nonostante mi sanguinassero le dita”
(John McLaughlin)
Una passione che non si è mai spenta e che ha reso John McLaughlin uno dei più importanti chitarristi di tutti i tempi e maestro di grandi artisti tra cui Jimmy Page dei Led Zeppelin.
Dotato di una tecnica sopraffina, John McLaughlin si contraddistingue per sperimentazioni influenzate dalla musica orientale, ma anche classica e flamenco oltre che ovviamente dal jazz and blues che gli hanno permesso di sviluppare un modo di suonare unico e magnetico.  McLaghlin sarà accompagnato dai 4th Dimension, straordinario quartetto jazz fusion.

16 luglio
Unojazz&Blues
Ron Carter Foursight Quartet
apre: Jazz quintet feat. Valentina Fin & Giampaolo Casati
Inizio spettacolo ore 21 (ingresso a pagamento)
Con il grande Ron Carter va in scena la storia del jazz. Considerato uno dei più importanti “accompagnatori” di tutti i tempi, il leggendario contrabbassista è caratterizzato da una prodigiosa tecnica e un'energia insuperabile.
Dopo essersi avvicinato all’età di 10 anni allo studio del violoncello e della musica classica all’età ed aver incontrato numerose difficoltà a causa di stereotipi razzisti, Ron Carter decide di dedicarsi allo studio del contrabbasso e di trasferirsi, dopo gli anni del liceo, a New York, luogo da cui partirà la sua straordinaria carriera che lo ha portato a diventare uno dei musicisti più richiesti anche nelle sessioni di registrazioni arrivando a partecipare ad oltre cinquecento album.
Da anni, a fianco della carriera di strumentista, sta portando avanti anche quella di insegnante e scopritore di giovani talenti.
Carter sarà accompagnato dai Foursight, formazione di jazzisti internazionali.

26 luglio
The Kolors 
Inizio spettacolo ore 21.30 (offerta libera. Il ricavato sarà devoluto all’Associazione Gruppo famiglie sindrome di Dravet)
Giovani e amatissimi dal pubblico i The Kolors hanno alle spalle anni di gavetta ed esibizioni live che gli hanno fatti diventare uno dei gruppi più eclettici del panorama italiano.
Formatosi nel 2010, hanno trionfato nella quattordicesima edizione di “Amici di Maria De Filippi” e da allora la loro carriera è stata inarrestabile inanellando un successo dopo l’altro. Appassionati di musica sin da bambini (il padre del cantante Antonio Fiordispino aveva uno studio di registrazione a Napoli) amano spiazzare dal rock, fino all’hip-hop con incursioni nella musica elettronica e indie.
Tornano ad esibirsi a Sanremo dopo la loro partecipazione al Festival nel 2018.

27 luglio
Aka7even e dj set
Inizio spettacolo ore 21.30 (ingresso a pagamento)
Idolo dei giovanissimi AKA 7even (al secolo Luca Marzano) torna a Sanremo dopo il successo ottenuto con la sua partecipazione alla scorsa edizione del Festival con la hit “Perfetta così”.
Allievo della scuola di “Amici di Maria De Filippi”,  ama scrivere i suoi brani da solo e nonostante la giovane età ha alle spalle singoli di successo e collaborazioni di prestigio come con il rapper Guè Pequeno.
I suoi idoli musicali di sempre sono Alex Baroni, The Weeknd, Bruno Mars, Michael Jackson e Justin Bieber. 

28 luglio
Serenata Trap: Giaime, Keta, Disse, Pablo Ct1 e Joevain
Inizio spettacolo ore 21 (ingresso a pagamento)
Da quando ha iniziato a farsi largo nei primi anni 2000 nelle periferie degli Stati Uniti la trap (inizialmente riduttivamente considerato una sottospecie dell’hip hop e del rap) il trap è diventato uno dei generi musicali più amati dai giovani che vedono nei loro esponenti veri e propri miti. Caratterizzato da testi veloci, spesso crudi ma anche ironici, il trap è ormai una realtà consolidata anche in Italia.
L’evento in programma riunisce Giaime, Keta, Disse, Pablo Ct1 e Joevain considerati tra i massimi protagonisti italiani. 


AGOSTO

1 agosto
Toquinho
Inizio spettacolo ore 21:30  (ingresso a pagamento)
Chi ama le calde sonorità brasiliane trova in Toquinho il più grande rappresentante. Voce suadente e virtuoso della chitarra, unisce alla cultura brasiliana un cuore italiano. L'artista, infatti, non solo vanta origini italiane ma ha spesso collaborato con artisti come Ornella Vanoni, Sergio Endrigo e Sergio Bardotti.
Allievo del maestro Paulinho Nogueira, esordì come autore a metà anni Sessanta  L'incontro che segnò la sua carriera fu quello con il poeta Vinicius de Moraes con il quale diede vita ad un lunghissimo  sodalizio artistico. Torna con piacere a Sanremo dove è stato ospite nel 1990 al Festival di Sanremo cantando in portoghese un brano di Paola Turci.

11 agosto
Unojazz&Blues
Matteo Mancuso & Area Open Project di Patrizio Fariselli 
inizio spettacolo ore 21 (ingresso libero)
Matteo Mancuso è tra i più talentuosi chitarristi emergenti della scena jazz e rock internazionale.
Dalla Sicilia il suo nome ha fatto il giro del mondo ottenendo oltre 110.000 iscritti e più di 10 milioni di visualizzazioni  sul suo canale You Tube, fino a essere rapidamente riconosciuto oltreoceano dai più apprezzati musicisti del panorama mondiale jazz fusion e blues/rock.
Chitarristi statunitensi del calibro di Al Di Meola, Steve Vai, Joe Bonamassa, Dweezil Zappa, Tosin Abasi e Stef Burns lo hanno definito un giovanissimo ed eccezionale “axeman”.
Area Open Project significa esplorazione di nuovi linguaggi e riscoperta ed elaborazione del repertorio storico Area: pietre miliari come Luglio, Agosto, Settembre (nero), Cometa Rossa o L’elefante Bianco si affiancano a materiali di nuova composizione, in un concerto di grande energia. Una formazione in cui l’eredità degli Area torna a brillare arricchita dalla vena compositiva di Patrizio Fariselli.


13 agosto
Unojazz&Blues
“Take zero” Rea Golino Moriconi
apre: Evolution Band
inizio spettacolo ore 21 (ingresso a pagamento)
Amicizia, amore per la musica e per la regina della canzone italiana: Mina. Da questi magici ingredienti nasce il progetto “Take Zero”. I protagonisti sono Danilo Rea (pianoforte), Massimo Moriconi (contrabbasso) e Alfredo Golino (batteria), jazzisti nell’anima, ma capaci di improvvisare sull’onda dell’emozione su ogni genere musicale, mettendo insieme perizia tecnica da brivido e armonia. La loro intesa nasce dalla collaborazione con Mina con la quale hanno inciso numerosi album.

15 agosto
“Musical I love you” 
inizio spettacolo ore 21.30 (ingresso libero)
“È un sogno che non so, se è da sognare o no. Se poi mi sveglierò…”
Eliza Doolittle (Audrey Hepbhurn)
dal musical “My Fair Lady”
E per noi che non vogliamo mai smettere di sognare la compagnia “Musical I love you” ha organizzato una serata magica dedicata alle più belle e travolgenti canzoni tratte dai più celebri musical! Siete pronti per cantare tutti insieme?
E ricordate: il musical è sogno, poesia, gioia e tanto tanto divertimento!
Compagnia sanremese nata nel 1998, Musical I love you è composta da un gruppo di artisti uniti dall'amore per la musica e il musical in particolare. Negli anni si sono misurati in messe in scena travolgenti e raffinate e il loro repertorio spazia da Cats a Jesus Christ Superstar, da Grease a Moulin Rouge fino ad arrivare a Notre Dame de Paris.

16 agosto
Tributo a Dodo Goya
Antonio Faraò Trio
inizio spettacolo ore 21.30 (offerta libera. Il ricavato sarà devoluto all’Associazione Gruppo famiglie sindrome di Dravet)
Anche quest’anno non può mancare l’omaggio all’indimenticato Dodo Goya, uno dei più apprezzati contrabbassisti d’Italia e una delle figure culturali più importanti del panorama sanremese. La carriera di Dodo Goya è stata costellata di successi e grandi collaborazioni che lo hanno portato a suonare con Gerry Mulligan, Chet Baker, Mal Waldron, Irio De Palma e a collaborare con artisti come Franco Cerri, Renato Sellani, Gianni Basso, Andrea e Tullio De Piscopo.
Protagonisti della serata dedicata a Dodo, l’Antonio Faraò trio composto da Farao’ (piano), Francesco Bordignon (contrabbasso) e Maxx Furian (batteria).
Autentica punta di diamante del panorama jazz internazionale, Faraò è senza dubbio uno dei musicisti europei più apprezzati. Nella sua carriera ha suonato con artisti come  Joe Lovano, Didier Lockwood, Miroslav Vitous, Jack Dejohnette, Chris Potter, Benny Golson e Ivan Lins. 

17 agosto
Ceccon & Balbontin in “Ci sono più trappole che topi”
Inizio spettacolo ore 21.30  (ingresso a pagamento)
Unoenergy accende la tua estate e le tue risate… Appuntamento con la comicità dissacrante di Ceccon & Balbontin, volti storici del cabaret e grandi protagonisti di numerose edizioni di Zelig, Colorado Cafè  e Bulldozer, ed esponenti di primo piano della nuova comicità ligure. Chi non ricorda, infatti, le lezioni di savonese di Balbontin o la famosa torta di riso di Ceccon?
A Pian di Nave presenteranno il nuovissimo spettacolo “Ci sono più trappole che topi”

19 agosto
La notte dei sognatori: Tancredi, Pierdavide Carone, Le Deva, Matteo Faustini, Federica Marinari, Tommaso & Fellow
inizio spettacolo ore 21.30  (ingresso a pagamento il cui ricavato sarà devoluto al “Centro di aiuto alla vita A.P.S)
“La notte dei sognatori” è un progetto ambizioso e pieno di energia e freschezza come i suoi protagonisti. Il nome nasce da “Dischi dei sognatori” etichetta discografica indipendente fondata da Marco Rettani e alla quale aderiscono tantissimi artisti del panorama nazionale. La serata organizzata a Pian di Nave vuole essere una maxi festa per celebrare la musica…ed i sogni.
Parteciperanno: Tancredi, Pierdavide Carone, Le Deva, Matteo Faustini, Federica Marinari, Tommaso Cesena e Fellow.

20 agosto
Unojazz&Blues
Alex Britti special guest Flavio Boltro
apre: The Brilliant Tina Linetti’s
inizio spettacolo ore 21.00 (ingresso a pagamento)
Musicista eclettico e di grandissimo talento, Alex Britti si avvicina alla musica giovanissimo. Per i suoi sette anni, infatti, si fa regalare una chitarra ed a 14 passa a quella elettrica. Il suo amore per la musica blues e la sua eccezionale tecnica gli permettono di arrivare sul palco con importanti musicisti come Buddy Miles, Billy Preston, Rosa King e Louisiana Red.
In questa avventura sarà accompagnato da Flavio Boltro, trombettista di grandissima esperienza e mago dell’improvvisazione.

22 agosto
Unojazz&Blues
Sarah Jane Morris
apre: Leo Lagorio Project guest. Luca Begonia
inizio spettacolo ore 21(ingresso a pagamento)
Cantante dalla sorprendente estensione vocale Sarah Jane Morris è la più importante cantante britannica soul, jazz e R&B.
La versatilità e la capacità di trasmettere emozioni la rendono una performer unica a livello mondiale.  Nella sua quarantennale carriera è stata più volte ospite al festival di Sanremo: la prima nel 1990 quando ha affiancato Riccardo Fogli. Nel 1991, invece, è stata protagonista di un mitico duetto con  Riccardo Cocciante, vincitore con “Se stiamo insieme” e nel 1997 è stata ospite di Simona Bencini.

29 agosto
“Perché Sanremo è Sanremo”
spettacolo musicale
inizio spettacolo ore 21.30 (ingresso a pagamento)
Il Festival di Sanremo non è solo musica, è gioia, condivisione ed emozione. Le canzoni del Festival hanno attraversato e attraversano la storia del nostro paese. Per questo la compagnia Musical I Love you ha creato questo travolgente spettacolo dedicato alle più belle canzoni dagli anni Cinquanta  ad oggi.
Compagnia sanremese nata nel 1998, Musical I love you è composta da un gruppo di artisti uniti dall'amore per la musica e il musical in particolare. Negli anni si sono misurati in messe in scena travolgenti e raffinate e il loro repertorio spazia da Cats a Jesus Christ Superstar, da Grease a Moulin Rouge fino ad arrivare a Notre Dame de Paris.

30 agosto
DrefGold
inizio spettacolo ore 21.30 (ingresso a pagamento)
DrefGold (pseudonimo di Elia Specolizzi) è un rapper salentino ma bolognese d'adozione ed è considerato uno dei nomi più in vista della scena trap italiana. Inizia a scrivere i suoi brani da giovanissimo ispirandosi alla musica hip hop americana.
Il suo primo album come solista  “Kanaglia”  ha debuttato ai vertici della classifica e si è fatto conoscere ed apprezzare per il suo stile non convenzionale e il suo look ipercolorato.
Dal 2018 ha iniziato a collaborare con Sfera Ebbasta al quale è legato da profonda amicizia.
Durante il concerto sanremese sarà accompagnato da un ospite a sorpresa molto speciale.

 

SETTEMBRE
3 settembre
Unojazz&Blues
Fabio Treves Blues Band feat. Paolo Bonfanti
apre Ramon Rossi Band
inizio spettacolo ore 21.00 (ingresso libero)
Viaggio nel mito con la Treves Blues Band, la più longeva band blues italiana! Fondata nel 1975 da Fabio Treves detto “il Puma di Lambrate” le loro esibizioni sono una gioia per i sensi e accompagnano gli spettatori nella storia del blues, dai primi canti di lavoro a quello arcaico e campagnolo fino all’ elettrico di Chicago. Treves ha all’attivo numerose collaborazioni con vere e proprie leggende del blues ed è l’unico artista italiano ad aver suonato sul palco con Frank Zappa. Nel concerto evento di Pian di Nave saranno accompagnati dall’istrionico Paolo Bonfanti.


Servizio informazioni al pubblico e assistenza alle prevendite al numero 0184.544633 dal lunedì al venerdì in orario 9.30 - 12.30 / 15-18 e sabato dalle 10 alle 19.
Link acquisto biglietti online https://www.liveticket.it/unoenergyaccendelatuaestate
Rassegna Unojazz http://www.unojazzandblues.it
Per informazioni e biglietti: www.sanremoliveandlove.it

In allegato il programma completo di “Unoenergy accende la tua estate”

Files:
 Unoenergy programma (1.1 MB)

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium