/ Economia

Economia | 07 giugno 2022, 15:18

Social media: i bisogni degli utenti italiani nel 2022

Gli ultimi dati continuano a confermare che, nel 2022, le persone passano sempre più tempo sui social media

Social media: i bisogni degli utenti italiani nel 2022

Gli ultimi dati continuano a confermare che, nel 2022, le persone passano sempre più tempo sui social media. In questo articolo cercheremo di capire quali sono i bisogni degli utenti italiani per quanto riguarda tali canali, valutando i trend attuali.

Gli italiani e i social

I social media catalizzano ormai l’attenzione della maggior parte delle persone: nel 2021 si è registrato in Italia un aumento di pubblico del 5,4% e nel 2022 i numeri sembrano non fermarsi.  La fruizione avviene soprattutto tramite Whatsapp (90,8%), Facebook (78,6%) e Instagram (71,4%). TikTok pesa solo per il 28,9%, mentre Discord per il 9%. Dal punto di vista dei device, il 74,6% degli italiani usa il cellulare, mentre il 23,7% anche il computer. Per quanto riguarda gli adolescenti, alcune indagini hanno rivelato che questi trascorrono sui social più di 4 ore al giorno, in sostanza due mesi all’anno. Il ruolo che giocano i social, in particolare, è quello di dare la possibilità di stare in contatto con amici e parenti, di leggere le notizie, e di passare il tempo.

L’uso frequente dei social, in casa o fuori, però, ha ovviamente anche un costo: nel caso dell’utilizzo da casa, ad esempio, sarebbe opportuno scegliere alcune soluzioni vantaggiose come le offerte per il wifi in casa senza telefono, per citare un’opzione, affinché non ci sia alcun vincolo con la linea telefonica e si possa navigare in sicurezza. Va da sé che l’uso dei social media deve comunque essere regolato. L’aspetto della sicurezza non può essere trascurato sull’onda emotiva che porta le persone a condividere quasi tutto ciò che viene vissuto, in casa e fuori. Quando si è in viaggio, o comunque fuori, prima di comunicare dove ci si trova, bisognerebbe pensarci bene. Sarebbe opportuno tenere d’occhio anche le impostazioni della privacy ed usare delle password efficaci.

Le piattaforme social più promettenti nel 2022

Instagram è uno dei social più usati, impiegato per monetizzare anche da grandi brand e celebrità. Una delle novità principali del 2022 riguarda l’introduzione di programmi bonus, per nuovi creator capaci di aumentare il traffico: la monetizzazione riguarderà i reel (brevi video dai 15 ai 60 secondi) e le dirette. Verrà reintrodotto l’ordine cronologico per visionare i post. Sarà inoltre aggiunta la funzione Take a Break, per controllare i giovani con un messaggio che parte dopo un utilizzo troppo prolungato. Ci sarà, a seguire, la funzione ‘mi piace’ anche per le stories, ed un moderatore per le live.

Tra i social trend del 2022, certamente, vi è anche Tik Tok, con questa nuova opportunità per i non iscritti di condividere i video. Avanza nel gradimento anche Reddit, social per la condivisione di contenuti testuali o ipertestuali e, per i gamer, Twitch, usato soprattutto per la trasmissione di tornei. Tale canale utilizza molto la diretta e quindi calamita annunci pubblicitari.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium