ELEZIONI COMUNE DI SANREMO
 / Politica

Politica | 28 marzo 2022, 17:42

Sanremo: Paita e Biancheri "Via ai lavori dell'Aurelia Bis entro il 2025", serviranno 140 milioni e c'è anche San Martino (Video)

Come sarà la nuova Aurelia Bis? Quasi sicuramente con una unica galleria e con una corsia per senso di marcia, anche se non vengono escluse eventuali modifiche.

Sanremo: Paita e Biancheri "Via ai lavori dell'Aurelia Bis entro il 2025", serviranno 140 milioni e c'è anche San Martino (Video)

Riunione operativa, oggi pomeriggio a Sanremo, per il Presidente della nona Commissione Trasporti della Camera, Raffaella Paita, con l’Amministrazione comunale di Sanremo e l’Anas, per il futuro dell’Aurelia Bis nella città dei fiori.

Sul tavolo il tratto compreso tra la zona del ‘Borgo’ e la Foce ma anche quello fino a Ospedaletti che, successivamente, dovrà congiungersi con l’arteria che proseguirà fino a Ventimiglia. In discussione anche il nuovo svincolo di San Martino, dove oggi è possibile uscire solo se si proviene da Taggia.

L’Onorevole Paita, che ha confermato l’importante interessamento del Sindaco Alberto Biancheri (“Se questo nulla si sarebbe potuto fare”) che oggi era in riunione insieme agli Assessori Donzella e Artusi oltre al Presidente del Consiglio, Il Grande. L’iter progettuale della futura Aurelia Bis di Sanremo sarà affidata a un Commissario, l’Ingegner Matteo Castiglioni, individuato da Anas e Minsitero.

I finanziamenti per la progettazione, circa 8 milioni, sono stati trovati recuperando il vecchio preliminare mentre i lavori dovrebbero costare circa 140 milioni per il tratto Sanremo (Borgo)-Foce e altri 410 per il proseguimento verso Ventimiglia. Cifre che, con i rincari degli ultimi tempi dovrebbero essere ritoccati in eccesso di almeno il 20%.

L’obiettivo dell’Onorevole Paita è sicuramente quello di andare subito a gara e, con il commissariamento l’iter si velocizzerà sicuramente, andando a gara sul progetto definitivo. Se ci saranno le risorse economiche, il ‘sogno’ è quello di far partire i lavori entro il 2025 mentre al momento non è dato sapere un crono programma dell’intervento, visto che potrà essere fatto solo sul progetto ultimato.

Come sarà la nuova Aurelia Bis? Quasi sicuramente con una unica galleria e con una corsia per senso di marcia, anche se non vengono escluse eventuali modifiche.

“Stiamo lavorando con il Ministero – ha confermato l’On. Paita – per sensibilizzare sulla rapidità dell’intervento. Non stiamo sponsorizzando un’opera qualsiasi, ma un progetto che si inserisce in modo realmente strategico per risolver ei problemi viari dell’intera regione”.

Sul finanziamento della tratta Sanremo-Foce l’On. Paita è possibilista su un finanziamento unico mentre, per quanto riguarda l’uscita di San Martino in direzione Taggia, il Sindaco Biancheri ha confermato di essere da tempo in contatto con ‘Autostrade’ ma di lavorare a stretto contatto con il Presidente della nona Commissione per far inserire l’opera, di cui si parla da tanti anni.

Sia Paita che Biancheri hanno confermato di voler lavorare alacremente al progetto e ai lavori, sottolineando come le riunioni si susseguiranno ogni due mesi, per fare in modo che l’intervento non si perda nella notte dei tempi. Purtroppo a Sanremo, dopo il primo progetto dell’Aurelia Bis (datato anni ’70) si è abituati a lungaggini infinite e si spera, questa volta, che le cose cambino.

Carlo Alessi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium