ELEZIONI COMUNE DI TAGGIA
 / Politica

In Breve

lunedì 23 maggio
domenica 22 maggio
sabato 21 maggio

Politica | 27 gennaio 2022, 19:07

La soddisfazione di 'Imperia al Centro' per l'installazione delle pietre di inciampo

“Grazie al consiglio comunale che tre anni fa vitò all'unanimità la nostra proposta”

La soddisfazione di 'Imperia al Centro' per l'installazione delle pietre di inciampo

Intervento di 'Imperia al Centro' in merito all'installazione delle pietre di inciampo volute dall'amministrazione comunale in occasione del Giorno della Memoria.

Tre anni dopo Imperia ha i propri inciampi nella memoria - scrivono da 'Imperia al Centro' -  “Inciampo: qualsiasi ostacolo che impedisca, intralci o ritardi il movimento e, con valore astratto, qualsiasi cagione d’arresto e di ritardo”. Questo vuole essere l’opera dell’artista tedesco G.Demnig che posò a Colonia, in Germania, la prima pietra d’inciampo. Un ostacolo concettuale alla quotidianità, posto di fronte all’ingresso dell’abitazione del perseguitato, che esorti a ricordare un passato tragico ma tutt’altro che irripetibile.

Un passato che ha riguardato anche Imperia, che pagò il proprio pesante tributo. Furono 50, come riportato negli archivi storici, gli uomini e donne deportati dalla nostra città nei campi di concentramento e 19 non fecero mai più ritorno. Con la posa della prima pietra in ricordo dell’unica donna imperiese deportata, Elena Caterina Moraglia, Imperia ha finalmente un segno forte e discreto in memoria di una tragedia senza tempo”.

Come 'Imperia al Centro' ci teniamo a ringraziare il consiglio comunale, che tre anni fa votò all’unanimità la nostra proposta, e i componenti della commissione toponomastica e gli uffici comunali, che con paziente ricostruzione hanno riconsegnato un’identità a coloro cui fu strappata nei lager nazifascisti e restituito un nome a chi fu ridotto a numero” concludono dall'associazione.

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium