/ Al Direttore

Al Direttore | 04 gennaio 2022, 10:08

Sanremo: stazione dei treni nel degrado, un lettore di Milano "Provo tristezza per quello che vedo quando arrivo"

"Una stazione dovrebbe essere il biglietto da visita di ogni città ma se questo concetto si dovesse applicare alla stazione di Sanremo allora vorrebbe dire che la città sarebbe in degrado ma fortunatamente non è così se non in alcuni punti".

Sanremo: stazione dei treni nel degrado, un lettore di Milano "Provo tristezza per quello che vedo quando arrivo"

"Ogni volta che entrò nella stazione di Sanremo provo molta tristezza per il degrado crescente che vedo".

Inizia così la lettera arrivata da un nostro lettore di Milano, Carlo G. che ha scritto per denunciare lo stato di degrado che accompagna chi arriva a Sanremo in treno. "Una stazione dovrebbe essere il biglietto da visita di ogni città ma se questo concetto si dovesse applicare alla stazione di Sanremo allora vorrebbe dire che la città sarebbe in degrado ma fortunatamente non è così se non in alcuni punti". 

"Cominciando dai tappeti mobili che dovrebbero aiutare le persone a percorrere il lungo percorso sotterraneo, non c’è’ mai una volta che funzionino tutti. E’ veramente uno scandalo. Ma chi  ne  gestisce la manutenzione e la pulizia? La stazione e’ sporchissima, i muri si scrostano, ci sono molti punti della pavimentazione che sono rotti nonostante siano recenti, non parliamo poi del parcheggio dove ci sono angoli adibiti ad urinatoi".

"Di notte poi la sicurezza latita al punto che può diventare problematico è pericoloso attendere un treno dalle dieci di sera in avanti. Poi, uno degli sprechi più grandi è dovuto al fatto di non sfruttare le pareti interne della stazione con la pubblicità. Se fossimo a Londra o in Francia non ci sarebbe uno spazio libero e con il ricavato si potrebbe tenere meglio la stazione oppure si potrebbero creare posti di lavoro. Purtroppo Sanremo è una città dove si fanno le opere ma poi non c’è la cultura della manutenzione e il cattivo stato della passeggiata dell’Imperatrice è un altro caso eclatante. Si mettono solo  bei fiori ma nessuna manutenzione alla pavimentazione in  marmo che si sta sgretolando. Triste a dirlo ma è così". 

Direttore

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium