Elezioni comune di Diano Marina

 / Eventi

Eventi | 12 settembre 2021, 12:41

Sanremo: corso fiorito 2022, con le attuali normative anti Covid non è organizzabile, sarebbe il terzo annullamento

Da palazzo Bellevue, almeno per il momento, non ci sono buone prospettive per tornare a vedere i carri fioriti sfilare per la città nel mese di marzo.

Sanremo: corso fiorito 2022, con le attuali normative anti Covid non è organizzabile, sarebbe il terzo annullamento

Sarà difficile, dopo due anni stop forzato, poter organizzare nel 2022 il corso fiorito, almeno con le attuali normative anti Covid. Da palazzo Bellevue, almeno per il momento, non ci sono buone prospettive per tornare a vedere i carri fioriti sfilare per la città nel mese di marzo.

“Ho dei seri dubbi che si possa organizzare – ha detto l’Assessore al Turismo, Giuseppe Faraldi – almeno per le normative che ci sono adesso sul tavolo. Poi, nel corso dei mesi che ci portano alla fine dell’anno, vedremo cosa potrà cambiare. Sicuramente dovremo decidere a breve, perché la macchina organizzativa è mastodontica e serve partire per tempo. Gestire una marea di persone di quel tipo, al momento sembra utopistico. Non abbiamo ancora abbandonato l’idea ma servono certezze”.

Per ora, vista la particolarità dello spettacolo che è il corso fiorito, non ci sono normative precise ma sarebbe avvicinabile al circuito motociclistico di Ospedaletti che, guarda caso, non è stato organizzato. In pratica, strutturandolo su lungomare Calvino potrebbe avere una sua logica, gestendo il ‘Green pass’ per tutti, in un luogo dove non ci sono residenti che dovrebbero avere l’accesso anche se non si è in possesso del tesserino.

In questo momento non è una manifestazione organizzabile, anche se dal Comune non hanno ancora deciso di farlo saltare. Certo che, vedendo quanto accade negli stadi (soprattutto in Inghilterra) e nei circuiti di Formula 1 in Belgio e Olanda, potrebbe svolgersi anche il corso fiorito. Ma si sa, Sanremo è sempre nell’occhio del ciclone e, quando va in onda in diretta sulla Rai, tutto deve essere in perfetta norma. Altrimenti le polemiche si sprecano.

Per ora, quindi, il corso fiorito non è nelle idee per le manifestazioni del prossimo anno a palazzo Bellevue. Con le normative in atto si sta lavorando ad organizzarne quante possibile per fine anno, augurandoci di non tornare ai livelli Covid dello scorso anno e poter garantire l’apertura dei locali.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium