/ Eventi

Eventi | 10 luglio 2021, 07:19

Sanremo: cambia la location ma non lo spirito, conto alla rovescia per Rock in the Casbah e Bravo Jazz (Video)

Sul palco di piazza Borea d’Olmo le due storiche manifestazioni della Pigna. Il 1° agosto il concerto di Lou Reenato “Nostri mostri”

Sanremo: cambia la location ma non lo spirito, conto alla rovescia per Rock in the Casbah e Bravo Jazz (Video)

Per il secondo anno consecutivo Rock in the Casbah e Bravo Jazz dimostrano grande spirito di adattamento abbandonando la storica location di piazza San Costanzo per continuare ad esistere anche in tempo di covid.
Dopo l’esperienza nel verde di villa Ormond, quest’anno le due manifestazioni hanno trovato casa in piazza Borea d’Olmo, sul palco che il Comune ha allestito nel cuore della città per gli eventi estivi. 

Si parte il 31 luglio, alle 21.30, con l’ottava edizione di Bravo Jazz, la rassegna che ogni anno ha portato la grande musica di qualità nella Pigna. Quest’anno, sul palco di piazza Borea d’Olmo, andrà in scena il collettivo “I remember you”, da un’idea di Umberto Germinale con la direzione artistica Enzo Cioffi e Andrea De Martini. Il collettivo è composto da: Andrea De Martini (sax tenore), Giovanni Di Martino (pianoforte), Adriano Ghirardo (chitarra), Silvano Manco (contrabbasso), Enzo Cioffi (batteria).

E non mancheranno gli ospiti: Letizia Argenziano (voce), Giampaolo Casati (tromba), Stefano Calcagno (trombone), Emanuele Sartoris (pianoforte), Umberto Germinale (voce narrante).

La sera successiva, sempre alle 21.30, spazio alla novità di quest’anno: il live di Lou Reenato “Nostri mostri”. Un ritorno sulle scene cittadine a 28 anni dall’ultimo concerto. Lou Reenato, ispirato alla figura di Lou Reed, in chiave però ‘animalesca’. Qualcuno l’ha definito rock demenziale, ma è molto di più.

E poi il gran finale con Rock in the Casbah, un’edizione interamente dedicata alle band locali per dare loro il giusto spazio dopo un anno e mezzo di silenzio forzato. Due le serate dell’edizione 2021 ‘traslocata’ in piazza Borea d’Olmo: venerdì 6 agosto suoneranno Pepè, Filodiretto e Steve Foglia, mentre la sera successiva sarà il momento di Nicholas’ Groowers, Ayahuasca Family e Berben Band.

Per prenotare clicca QUI.

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium