/ Cronaca

Cronaca | 19 giugno 2021, 07:15

Non si placano le aggressioni a conducenti e controllori della Rt: sindacati chiedono un deciso intervento

"Personaggi più volte segnalati e denunciati per atti anche di grave entità, siano a piede libero e che abbiano la facoltà di poter colpire ulteriormente, in attesa chissà che il gesto sia sconsiderato e funesto”.

Non si placano le aggressioni a conducenti e controllori della Rt: sindacati chiedono un deciso intervento

I sindacati di categoria, dei dipendenti di Riviera Trasporti, tornano a denunciare la preoccupante escalation di aggressioni nei confronti di lavoratori nell’esercizio delle proprie funzioni.

“Troppe sono le aggressioni subite negli ultimi giorni – scrivono le organizzazioni sindacali - da controllori e autisti sul luogo di lavoro e, inevitabilmente, il personale si sente indifeso nei confronti di veri e propri delinquenti che girano liberamente e impuniti a bordo dei mezzi Rt. Dobbiamo infatti rilevare che, personaggi più volte segnalati e denunciati per atti anche di grave entità, siano a piede libero e che abbiano la facoltà di poter colpire ulteriormente, in attesa chissà che il gesto sia sconsiderato e funesto”.

I sindacati chiedono quindi alle istituzioni preposte maggior attenzione e particolare severità con chi non rispetta il ruolo di un lavoratore e la sua incolumità: “Nel contempo ringraziamo le forze dell’ordine – terminano - che sempre in maggiore misura intervengo di volta in volta, con la speranza che venga dato a loro dagli organi competenti l’input di prevenire e sradicare una problematica nota ma che forse non si vuole affrontare”.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium