/ Cronaca

Cronaca | 20 febbraio 2021, 12:55

Sanremo: 16 auto francesi non in regola multate in due giorni al casello della A10 ma molti si presentano con il tampone eseguito

Sono state controllate in totale circa 50 auto per un totale di una settantina di persone. Di queste 16 non erano in regola e, dopo aver redatto il verbale, gli agenti le hanno rispedite a casa. Una ventina le auto con francesi che avevano eseguito il tampone (risultato negativo)

Sanremo: 16 auto francesi non in regola multate in due giorni al casello della A10 ma molti si presentano con il tampone eseguito

Se a Ventimiglia sono stati pochi i francesi che hanno tentato di uscire dall’autostrada per andare al mercato o fare acquisti in genere, a Sanremo sono stati molti i transalpini che sono riusciti ad oltrepassare il confine sulla A10 arrivare fino al casello della città dei fiori.

Ma non avevano fatto i conti con gli agenti della Polizia Municipale e del Commissariato, che presidiavano l’uscita, proprio per evitare il massicci afflusso di francesi, come richiesto dal Prefetto e dal Questore. Tra ieri e oggi sono state controllate circa 50 auto per un totale di una settantina persone. Di queste 16 non erano in regola e, dopo aver redatto il verbale, gli agenti le hanno rispedite a casa. Sono state 13, invece, le autocertificazioni prodotte e che sembravano in regola. In questo caso gli agenti procederanno con i controlli di rito, per verificare che la documentazione corrisponda a quanto riportato.

Mentre a Bordighera ieri nessuno ha tentato di entrare dall’autostrada, il ‘caso’ positivo arriva oggi da Sanremo, dove in molti si sono resi conto della nuova discreta presenza di francesi. Ma molti di loro erano in perfetta regola. Almeno una ventina di auto, infatti, si sono presentate con gli occupanti in perfetta regola, visto che avevano un tampone negativo effettuato nelle ultime 72. Rispettata perfettamente la normativa, gli agenti hanno giustamente lasciato transitare i transalpini che hanno potuto così fare shopping in città.

Rimane da capire cosa accadrà oggi e domani, visto il fine settimana e l’inizio delle vacanze scolastiche in Francia ma, probabilmente, le notizie di controlli ai confini e ai caselli autostradali stanno avendo vasta eco in Costa Azzurra e, molti dei frontalieri che vogliono venire in Italia si sono adeguati, provvedendo a fare i tamponi.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium