/ Eventi

Eventi | 03 febbraio 2021, 17:15

Nelle 75 pagine del protocollo Rai le regole per il 71° Festival di Sanremo: si arriva all’Ariston già vestiti e il premio sarà consegnato su un…carrello

Limitato anche il numero di ospiti e di cast sul palco per evitare assembramenti nei corridoi del teatro

La preparazione del palco per il 71° Festival di Sanremo

La preparazione del palco per il 71° Festival di Sanremo

A un mese dalla prima serata del 71° Festival di Sanremo la Rai ha messo nero su bianco il protocollo che regolerà lo svolgimento delle cinque serate, dal 2 al 6 marzo. Tante le norme, dalla trasformazione della platea agli accessi, passando per i camerini e chiudendo con la consegna dei premi.

Tutti indosseranno la mascherina FFP2 e i guanti con l’ormai consueta misurazione di temperatura all’ingresso, gel per le mani e sanificazione degli ambienti. I tamponi saranno effettuati ogni 72 ore. La platea dell’Ariston vedrà l’orchestra di 60 elementi compreso il coro. Sarà fisso il numero del cast così come quello degli ospiti per serata, onde evitare affollamenti sul palco e, soprattutto, del retro.

Gli accessi saranno diversificati in modo da dividere le varie ‘squadre’ di lavoro e in modo che tutti abbiano percorsi specifici di ingresso e di uscita dal teatro. Rivoluzionata anche l’organizzazione dei camerini: i cantanti saranno accompagnati soltanto dal fonico e dal discografico, nessun altro. Ma soprattutto sarà in vigore una regola inedita: si arriva in teatro già vestiti

Nelle 75 pagine di protocollo, infine, una norma su tutte sarà destinata a far discutere, anche in chiave ironica. Niente consegna dei premi a mano, ma su un…carrello.

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium