/ Economia

Economia | 19 ottobre 2020, 07:55

Lo shopping diventa ancora più conveniente grazie al cashback sugli acquisti online

Sono in pochi, pochissimi a non aver ancora fatto almeno un acquisto online. Impossibile non lasciarsi tentare: su internet è possibile acquistare un numero praticamente infinito di prodotti

Lo shopping diventa ancora più conveniente grazie al cashback sugli acquisti online

Sono in pochi, pochissimi a non aver ancora fatto almeno un acquisto online. Impossibile non lasciarsi tentare: su internet è possibile acquistare un numero praticamente infinito di prodotti, con prezzi molto spesso inferiori a quelli proposti in negozio.

Elettronica, abbigliamento, addirittura la classica spesa alimentare. Qualcuno ha già trasformato tutto o quasi il suo shopping in shopping online, attratto dalla possibilità di risparmiare e dalla comodità di ricevere i prodotti comodamente a casa. Nessuna fila alla cassa, nessun problema con lo spazio in auto: non c’è da meravigliarsi se il valore degli acquisti online in Italia ha superato i 30 miliardi di euro.

È chiaro a molti che in futuro si andrà sempre di più verso questa direzione. Quasi tutti i negozi e i brand storici si sono attrezzati con dei nuovi store online, ed è importante anche per i compratori non farsi trovare impreparati. Sapere come acquistare al meglio online permette di risparmiare tempo e denaro e mette al riparo da spiacevoli sorprese.

Sconti, cashback, promozioni: risparmiare sugli acquisti grazie ad internet

Il segreto del successo del commercio elettronico è basato su una formula fatta di tanti ingredienti, ma in realtà molto semplice. Grazie a internet è possibile cercare un prodotto presso più rivenditori, scegliendo poi quello al miglior prezzo o l’offerta più vantaggiosa (non sempre le due cose coincidono).

I siti di e-commerce pullulano di sconti e promozioni, da sempre cardine del commercio, ma non mancano anche strategie più recenti e innovative. Uno dei sistemi attualmente più usati per risparmiare con internet, ad esempio, è il cashback sugli acquisti online. Scopriamo più da vicino di cosa si tratta.

Cashback: cos’è e come funziona

Come lascia intuire il nome, il cashback ottenibile sugli acquisti online consiste nel restituire una percentuale dei soldi spesi all’acquirente di un prodotto. Può sembrare assurdo, ma in realtà è un sistema con una forte logica alla sua base. Il venditore, per massimizzare i profitti, ha bisogno di più clienti o di clienti che acquistano di più.

Per attrarli può ricorrere al classico sconto, certo, ma anche a qualche metodo più particolare. Qui entra in gioco il cashback sugli acuisti online e non. Tutto sta nel premiare l’acquirente permettendogli di ottenere un rimborso sull’importo speso, importo che viene espresso con una percentuale.

Cosa si può acquistare con il cashback?

Questa cifra, che cresce parallelamente al numero degli acquisti, può essere messa da parte ma anche utilizzata per l’acquisto di un nuovo prodotto. Il meccanismo è facile: più si compra, più si risparmia. Il cliente è soddisfatto, ma lo è anche il venditore che così riesce nel suo scopo principale: aumentare il numero di transazioni fatte sul suo store.

Capito questo è facile spiegare perché tanti marchi e negozi hanno adottato una strategia simile. Il cashback è disponibili per i giganti dell’ecommerce cinesi, come AliExpress e GearBest, ma anche per catene italiane come la Coop e per altre attività piccole e grandi. I prodotti che possono essere acquistato con questo sistema sono quindi tantissimi e delle categorie più disparate.

Richy Garino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium