/ Attualità

Attualità | 20 settembre 2020, 08:24

Election Day - Referendum sul taglio dei parlamentari, che cosa cambia?

IL QUESITO - "Approvate il testo della legge costituzionale concernente 'Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari', approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – Serie generale – n.240 del 12 ottobre 2019?".

Election Day - Referendum sul taglio dei parlamentari, che cosa cambia?

Oggi in tutta Italia si vota anche per il referendum sul 'Taglio parlamentari'. 

IL QUESITO - "Approvate il testo della legge costituzionale concernente 'Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari', approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – Serie generale – n.240 del 12 ottobre 2019?". 

Si potrà votare, 'Sì' o 'No'. Non ci sarà bisogno del raggiungimento del quorum (quindi anche senza il 50% + 1 dei votanti ndr) trattandosi di un referendum costituzionale confermativo. Inoltre, l'astensione al voto, a differenza di quanto visto con gli abrogativi non varrà come un 'no'.

CHE COSA CAMBIA? 

- La Camera dei Deputati è così suddivisa

630 Totale deputati elettivi - CON LA RIFORMA diventeranno 400

12 eletti nella circoscrizione Estero - CON LA RIFORMA diventeranno 8

232 eletti nei collegi uninominali - CON LA RIFORMA diventeranno 147

386 eletti nei collegi plurinominali - CON LA RIFORMA diventeranno 245

- Il Senato della Repubblica è così suddiviso: 

316 Totale deputati elettivi - CON LA RIFORMA diventeranno 200

6 eletti nella circoscrizione Estero - CON LA RIFORMA diventeranno 4

116 eletti nei collegi uninominali - CON LA RIFORMA diventeranno 74

193 eletti nei collegi plurinominali - CON LA RIFORMA diventeranno 122

5 Senatori a vita di nomina presidenziale - CON LA RIFORMA saranno massimo 5

Senatori di diritto a vita, sono gli ex Presidenti della Repubblica, salvo rinuncia - CON LA RIFORMA NON CAMBIA

Disposizioni sul numero dei senatori nelle regioni e nelle province autonome

7 numero minimo di senatori in ciascuna regione o provincia autonoma - CON LA RIFORMA diventeranno 3

2 numero senatori nella regione Molise - CON LA RIFORMA rimarranno 2

1 numero di senatori nella regione Valle D'Aosta - CON LA RIFORMA rimarrà 1

La ripartizione dei seggi tra le Regioni o le Province autonome, previa applicazione delle predette disposizioni, si effettua in proporzione alla loro popolazione, quale risulta dall'ultimo censimento generale, sulla base dei quozienti interi e dei più alti resti.

Se vincerà il Sì il taglio dei parlamentari entrerà in vigore dopo le prossime elezioni politiche. 

I seggi rimarranno aperti dalle 7 alle 23 di domenica 20 settembre e dalle 7 alle 15 di lunedì 21 settembre. 

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium