/ Eventi

Eventi | 19 febbraio 2020, 12:45

Prato Nevoso: apertura straordinaria degli impianti per raccogliere fondi per la “Cascina Aquilone”

Sarà davvero un notturno speciale quello di ‪domenica prossima, ‪sulle nevi di Prato Nevoso. Una serata sugli sci con traguardo la solidarietà. Gli impianti sciistici della Conca saranno aperti per tre ore, ‪dalle 20 alle 23, per raccogliere fondi da destinare alla “Cascina Aquilone” per realizzare una casa per i ragazzi con gravi disabilità.

Prato Nevoso: apertura straordinaria degli impianti per raccogliere fondi per la “Cascina Aquilone”

L’associazione Cascina Aquilone ha preso le mosse cinque anni fa da un gruppo di famiglie e operatori del settore. Partendo da un motto: la dignità nella disabilità. Spiegano i promotori: “Chi l’ha detto che se sei “diverso” devi stare ai margini della strada? In realtà devi avere il diritto di costruirti la tua”.

Adesso l’obiettivo di famiglie e operatori è dar forma a una struttura - una vera e propria casa, dicono loro - dove adolescenti e adulti con difficoltà psicofisiche e comportamentali, possono trovare un luogo di attività terapeutiche, ricreative e lavorative nella loro impossibilità di approcciarsi al mondo del lavoro e di essere autonomi.

Perché è quel che manca. Spiegano i promotori di Cascina Aquilone: “Molte famiglie si trovano di fronte a problemi importantissimi quando i loro figli finiscono le scuole dell’obbligo. Perché non ci sono grosse alternative al tenerli in casa se non qualche attività sporadica. La maggior parte dei ragazzi che frequentano Cascina Aquilone non ha una diagnosi chiara e i problemi sono moltissimi: comprensione, attività manuali, autonomie di base e relazionali”.

La “famiglia della cascina” li accoglie e li sostiene con educatori, psicologi e volontari che li aiutano in un percorso di crescita. Alcuni vengono accompagnati in aziende sensibili che li impiegano. Ma c’è spazio anche per attività di svago: come viaggi e campeggi.

Ora i promotori di Cascina Aquilone hanno individuato un edificio a Castagnole delle Lanze, dove le colline delle Langhe diventano Monferrato, che va ristrutturata e adeguata per offrire ai ragazzi della comunità un posto sicuro dove essere “grandi” lontano dai genitori. Per questo servono fondi. Per questo un’iniziativa come il notturno speciale di Prato Nevoso – dove già si scia di notte il martedì, venerdì e sabato – è quel che serve: raccogliere contributi per dar forma alla cascina dell’Aquilone. Sarà un notturno davvero speciale.

C.S.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium