/ Cronaca

Cronaca | 28 novembre 2019, 10:15

Rezzo: una colata di fango e pietre mette in ginocchio Cenova, frazione senza gas e acqua. Sono 10 gli sfollati (Foto e Video)

Nei cieli della frazione, intanto, si sono alzati i droni e l’elicottero grazie ai quali si potrà avere un monitoraggio dall’alto

Le immagini da Cenova

Le immagini da Cenova

Il maltempo continua a flagellare il nostro entroterra. L’ultima vittima del dissesto idrogeologico è la piccola frazione di Cenova, nel Comune di Rezzo. Nella notte una colata di fango e pietre ha messo in ginocchio il borgo che ora conta 10 sfollati su 33 residenti in totale.

La frana vista dall'alto

Lo smottamento è iniziato proprio durante il consiglio comunale e tutti i membri dell’amministrazione sono stati chiamati a intervenire per porre i primi rimedio alla enorme frana che poi si è insediata tra le vie del paese. Sul posto anche i Vigili del Fuoco, i volontari della Protezione Civile e l’amministrazione provinciale.

Cenova, al momento, è senza acqua corrente e gas. Un disagio notevole al quale già dalle prime ore di questa mattina si sta provando a porre rimedio. Nei cieli della frazione, intanto, si sono alzati i droni e l’elicottero grazie ai quali si potrà avere un monitoraggio dall’alto.

L’intervista al sindaco Renato Adorno

Pietro Zampedroni - Lorenzo Bonsignorio

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium