/ Cronaca

Cronaca | 13 settembre 2019, 10:50

Rapina con coltello in spiaggia a Bordighera: Carabinieri arrestano due nordafricani

I militari sono intervenuti pochi istanti dopo la rapina grazie al fatto che i due stranieri per raggiungere la loro vittima si erano introdotti in uno stabilimento balneare, facendo scattare l'allarme.

Rapina con coltello in spiaggia a Bordighera: Carabinieri arrestano due nordafricani

Due 30enni nordafricani sono stati tratti in arresto nel corso della notte a Bordighera. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile sono intervenuti sul lungomare Argentina dopo che era scattato l'allarme in uno stabilimento balneare. Al loro arrivo, quella che poteva sembrare una semplice intrusione si è rivelata essere una rapina.

Infatti, i due stranieri avevano appena rapinato un cittadino russo, di origine italiana. I criminali avevano osservato la loro potenziale vittima mentre si aggirava sulla spiaggia ed a quel punto l'hanno raggiunto introducendosi attraverso lo stabilimento balneare. Quando sono arrivati sulla spiaggia, sotto la minaccia di un coltello, si sono fatti consegnare un orologio prezioso e gli effetti personali. 

Nel frattempo l'allarme ha portato in loco una pattuglia dell'Arma. Così pochi istanti dopo la rapina, i militari hanno fermato i due nordafricani e li hanno portati in caserma per accertamenti. Ora i due rapinatori si trovano in Carcere ad Imperia, in attesa di processo.

Stefano Michero

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium